IMPORTANTE: SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE. L'USO DEL SOFTWARE SPS E DNSi DI AKAMAI DA PARTE DEL CLIENTE È SOGGETTO AI SEGUENTI TERMINI E CONDIZIONI LEGALI.

CONTRATTO DI LICENZA CON L'UTENTE FINALE
(Diretto)

QUESTO CONTRATTO DI LICENZA CON L'UTENTE FINALE ("CONTRATTO") è SOTTOSCRITTO DAL CLIENTE ("CLIENTE") E AKAMAI TECHNOLOGIES, INC. ("AZIENDA"), È VALIDO DALLA DATA DI DOWNLOAD E DESCRIVE I TERMINI E LE CONDIZIONI IN BASE ALLE QUALI L'AZIENDA FORNIRÀ IL SOFTWARE AL CLIENTE.

ACCETTANDO QUESTO CONTRATTO, IL CLIENTE DIVENTA PARTE DI QUESTO CONTRATTO E ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI IVI SPECIFICATE. IL CLIENTE ACCETTA CHE QUESTO CONTRATTO È APPLICABILE AL PARI DI QUALSIASI ALTRO CONTRATTO FIRMATO DAL CLIENTE. SE UN DIPENDENTE O COLLABORATORE ("AGENTE") DEL CLIENTE SOTTOSCRIVE IL PRESENTE CONTRATTO PER CONTO DEL CLIENTE, TALE AGENTE DICHIARA E GARANTISCE DI AVERE L'AUTORITÀ DI VINCOLARE IL CLIENTE AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI. FACENDO CLIC SUL PULSANTE ACCETTO O IMMETTENDO "SÌ" QUANDO RICHIESTO, CON IL PRESENTE L'AGENTE ACCETTA I TERMINI E LE CONDIZIONI DI QUESTO CONTRATTO PER CONTO DEL CLIENTE.

SE L'AGENTE NON HA QUESTA AUTORITÀ O SE NON ACCETTA I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI, EGLI NON DEVE ACCETTARE IL PRESENTE CONTRATTO E IL CLIENTE NON PUÒ UTILIZZARE IL SOFTWARE.

1. Concessione di licenza, restrizioni e proprietà.

1.1 Ambito. Il presente Contratto si applica al software dell'Azienda come specificato nell'Ordine applicabile ("Software") e al Supporto concesso in licenza o altrimenti acquistato dal Cliente dall'Azienda. Il Software e il Supporto non includono l'installazione, l'implementazione, la formazione o altri servizi professionali salvo espressamente previsto nell'Ordine applicabile. L'Azienda può fornire tali servizi alle tariffe correnti dell'Azienda in base a una descrizione del lavoro tra le parti.

1.2 Concessione di licenza.. L'azienda può concedere all'utente una licenza perpetua o una licenza a termine. Il tipo di licenza verrà fissato nell'Ordine applicabile.

1.2.1 Perpetua. Se il Cliente ha acquistato una licenza perpetua, in base ai termini e alle condizioni del presente Contratto, all'Ordine applicabile e al pagamento di tutte le Quote applicabili, con il presente l'Azienda concede al Cliente, una licenza perpetua (eccetto quanto stabilito nella Sezione 7.2), non cedibile in sottolicenza, non esclusiva, non trasferibile (eccetto quanto stabilito nella Sezione 11.6 di seguito), senza royalty per: (i) installare e utilizzare il Software (solo nella forma di codice oggetto) per scopi aziendali interni del Cliente sulla Piattaforma ed esclusivamente in conformità alla Documentazione e/o a qualsiasi restrizione stabilita nell'Ordine applicabile; e (ii) utilizzare ed eseguire un numero ragionevole di copie della Documentazione per scopi formativi e aziendali interni del Cliente.

1.2.2 A termine. Se il Cliente ha acquistato una licenza a termine, in base ai termini e alle condizioni del presente Contratto, all'Ordine applicabile e al pagamento di tutte le Quote applicabili, con il presente l'Azienda concede al Cliente una licenza non cedibile in sottolicenza, non esclusiva, non trasferibile (eccetto quanto stabilito nella Sezione 11.6 di seguito) per la durata della licenza (come stabilito nell'Ordine applicabile) per: (i) installare e utilizzare il Software (solo nella forma di codice oggetto) per scopi aziendali interni del Cliente sulla Piattaforma ed esclusivamente in conformità alla Documentazione e/o a qualsiasi restrizione indicata nell'Ordine applicabile; e (ii) utilizzare ed eseguire un numero ragionevole di copie della Documentazione per scopi formativi e aziendali interni del Cliente.

1.3 Restrizioni di licenza. Il Cliente non deve e non deve consentire ad altri di: (i) disassemblare, decodificare, decompilare o tentare di scoprire il codice sorgente o la struttura interna o le idee sottostanti o gli algoritmi di alcun Software o di qualsiasi sua parte (salvo ove la legge applicabile consenta la decodifica per scopi di interoperabilità); (ii) modificare, adattare, creare opere derivate o tradurre il Software o qualsiasi sua parte; (iii) trasferire, fornire, affittare, fornire in leasing, noleggiare, rivendere a scopo di profitto, distribuire o utilizzare per scopi d'ufficio o altrimenti usare o consentire ad altri di usare il Software a vantaggio di qualsiasi terza parte; oppure (iv) salvo espressamente indicato nel presente Contratto, copiare, installare o usare il Software su uno qualsiasi dei propri computer, server o reti. Tutte le limitazioni e le restrizioni relative al Software nel presente Contratto si applicano anche alla Documentazione. Il Cliente dovrà mantenere e non oscurare l'avviso di copyright e qualsiasi altro avviso riportato nel Software e nella Documentazione, incluse tutte le relative copie, o eventuali supporti. L'Azienda o i suoi concessori di licenza si riservano tutti i diritti non espressamente concessi con il presente.

1.4 Rapporti sull'utilizzo. Il Cliente accetta che l'Azienda può includere nel Software funzionalità che ne impediscono l'utilizzo, se incoerente con le concessioni e le restrizioni indicate nelle Sezioni 1.2 e 1.3, e che possono preparare e inviare rapporti sull'utilizzo e inviarli all'Azienda tramite Internet. Il Cliente non dovrà intraprendere alcuna azione per fare in modo, o causare tramite inazione, che tali funzionalità non funzionino come previsto, o impedire che tali rapporti vengano preparati o consegnati in modo tempestivo e accurato.

1.5 Proprietà. Questa licenza non è una vendita e non conferisce alcun diritto di proprietà sul o nei confronti del Software, della Documentazione o del Supporto. Il Software, la Documentazione e il Supporto sono di proprietà dell'Azienda e dei suoi concessori di licenza e sono protetti da copyright, segreto commerciale e/o leggi sui brevetti (incluse le disposizioni dei trattati internazionali). Il Cliente acquisisce solo diritti limitati sul Software, sulla Documentazione e sul Supporto, come stabilito nella Sezione 1.2.

2. Supporto.

2.1 Supporto. La licenza concessa al Cliente nella Sezione 1.2 autorizza il Cliente a eseguire gli Aggiornamenti dei prodotti e al supporto tecnico tramite telefono, Internet e/o e-mail da parte dell'Azienda ("Supporto"), come ulteriormente descritto nel programma dei servizi di supporto disponibile sul sito web dell'Azienda. Il Supporto avrà inizio dalla Data di download e continuerà per un periodo iniziale di un anno, salvo altrimenti stabilito nell'Ordine applicabile ("Durata del supporto"). Il Supporto deve essere rinnovato per tutto il Software concesso in licenza prima della scadenza della Durata del supporto; non sono consentiti rinnovi parziali del Software. Se il Cliente lascia scadere il periodo di validità del Supporto, l'Azienda non ha alcun obbligo di ripristinare il Supporto per il cliente.

2.2 Aggiornamenti dei prodotti. Al momento dell'installazione, gli Aggiornamenti dei prodotti verranno considerati "Software" ai fini del presente Contratto. L'Azienda è obbligata solo a fornire il supporto tecnico per un Aggiornamento principale per 18 mesi dalla data dell'ultimo Aggiornamento principale. Niente di quanto ivi contenuto vieta all'Azienda di offrire versioni modificate del proprio Software, incluse versioni successive, quali nuovi prodotti o servizi dietro pagamento di un importo aggiuntivo.

3. Ordini, pagamento e tasse.

3.1 Ordini. Il Cliente avvia gli ordini inoltrando un Ordine all'Azienda. Ciascun Ordine deve specificare almeno quanto segue: (i) il tipo di Software e/o la Durata del supporto, come applicabile, ordinati; (ii) la quantità; e (iii) il prezzo. Nessun Ordine sarà vincolante per l'Azienda finché non verrà accettato dall'Azienda per iscritto.

3.2 Pagamento. Il Cliente deve pagare all'Azienda le quote stabilite nel preventivo dell'Azienda applicabile (le "Quote"). Salvo altrimenti stabilito nel preventivo dell'Azienda applicabile, (i) tutte le fatture sono dovute e pagabili all'Azienda entro 30 giorni dalla data della fattura e (ii) tutte le quote preventivate e i pagamenti effettuati qui delineati devono essere corrisposti nella valuta stabilita dall'Azienda. Eventuali pagamenti effettuati dopo i 30 giorni includeranno una commissione di mora pari all'1,0% al mese, o la tariffa massima consentita per legge, a seconda di quale delle due sia inferiore.

3.3 Imposte. Le Quote indicate sono al netto delle imposte. Tutte le tasse, le imposte, le tariffe e altri costi governativi di qualsiasi tipo (incluse tasse sulla vendita, sui servizi, sull'utilizzo e sul valore aggiunto, ma escluse le tasse basate sul reddito netto dell'Azienda) imposti dall'autorità di qualsiasi Governo o suddivisione politica sulle Quote di qualsiasi Software sono a carico del Cliente e non devono essere considerati parte di, una detrazione da o una compensazione di tali Quote. Tutti i pagamenti dovuti all'Azienda devono essere effettuati senza detrazioni o trattenute a titolo di tasse, imposte, addebiti o sanzioni, salvo quando previsto per legge, nel qual caso, la somma dovuta dal Cliente per cui deve essere effettuata tale detrazione o trattenuta deve essere aumentata nella misura necessaria a garantire che, dopo aver effettuato tale detrazione o trattenuta, l'Azienda riceva e trattenga (esente da qualsiasi responsabilità al riguardo) una somma netta pari alla somma che avrebbe ricevuto esclusa tale detrazione o trattenuta richiesta.

4. Garanzia del Software ed Esclusione di responsabilità.

4.1 Garanzia del Software. L'Azienda garantisce che per 30 giorni dalla data di download, il Software funzionerà sostanzialmente in conformità alla Documentazione applicabile ("Garanzia del Software"). Per qualsiasi reclamo previsto dalla Garanzia del Software, il Cliente dovrà informare tempestivamente per iscritto l'Azienda del proprio reclamo e, a condizione che tale reclamo sia reputato dall'Azienda una responsabilità dell'Azienda, l'Azienda dovrà (i) compiere sforzi commercialmente ragionevoli per correggere eventuali errori nel Software o (ii) fornire al Cliente un piano ragionevolmente accettabile per correggere tali errori. Il rimedio in garanzia precedente costituirà l'intera responsabilità dell'Azienda e l'esclusivo rimedio del Cliente nell'ambito della Garanzia del Software. La Garanzia del Software è concepita esclusivamente a vantaggio del Cliente. La Garanzia del Software si applica solo se (i) il Software è stato installato e utilizzato sempre correttamente in conformità al presente Contratto e alla Documentazione; (ii) non sono state effettuate modifiche, alterazioni o aggiunte al Software da persone diverse dagli addetti dell'Azienda o da rappresentanti autorizzati dall'Azienda; e (iii) un difetto o malfunzionamento del Software non è stato causato dal Cliente, da strutture, apparecchiature o software del Cliente, o da software o apparecchiature di una terza parte.

4.2 Esclusione di responsabilità. FATTA SALVA LA GARANZIA ESPLICITA DEL SOFTWARE RIPORTATA SOPRA E SALVO OVE PROIBITO DALLA LEGGE APPLICABILE, L'AZIENDA E I RELATIVI CONCESSORI DI LICENZA ESCLUDONO QUALSIASI ALTRA GARANZIA RISPETTO AL SOFTWARE, ALLA DOCUMENTAZIONE E AL SUPPORTO, ESPLICITA O IMPLICITA, IVI INCLUSE, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, QUALUNQUE GARANZIA DI COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO E QUALUNQUE GARANZIA CHE POSSA DERIVARE DALLA NEGOZIAZIONE, DAGLI USI O DAL COMMERCIO E LA NON VIOLAZIONE DEI DIRITTI DELLE TERZE PARTI. INOLTRE, L'AZIENDA NON GARANTISCE CHE IL SOFTWARE SODDISFERÀ I REQUISITI DELL'UTENTE O SPECIFICI RISULTATI DI UTILIZZO O CHE IL FUNZIONAMENTO DEL SOFTWARE SARÀ ININTERROTTO O ESENTE DA DIFETTI, O CHE VERRANNO FORNITI PATCH O SOLUZIONI TEMPORANEE O CHE GLI ERRORI VERRANNO CORRETTI NEGLI AGGIORNAMENTI DEI PRODOTTI. EVENTUALI GARANZIE IMPLICITE CHE NON POSSONO ESSERE EFFETTIVAMENTE ESCLUSE, MA POSSONO ESSERE LIMITATE, SARANNO LIMITATE A 30 GIORNI DALLA DATA DI DOWNLOAD.

4.3 Uso di componenti di blocco. DETERMINATI ELEMENTI DEL SOFTWARE SONO PROGETTATI PER IDENTIFICARE E BLOCCARE DOMINI, APPLICAZIONI, FILE E/O IMPOSTAZIONI ILLEGALI, INAPPROPRIATI O DANNOSI (LA "LISTA NERA") CHE POTREBBERO COMPROMETTERE LA PRODUTTIVITÀ O LE PRESTAZIONI E LA SICUREZZA DELLA RETE DEL CLIENTE. L'UTENTE È L'UNICO RESPONSABILE DELLA SELEZIONE DELLA LISTA NERA IDENTIFICATA E BLOCCATA DAL SOFTWARE. L'UTENTE DEVE FORNIRE ALL'AZIENDA LA LISTA NERA E L'AZIENDA DOVRÀ COMPIERE OGNI RAGIONEVOLE SFORZO PER IDENTIFICARE E BLOCCARE IN MODO APPROPRIATO GLI ELEMENTI PRESENTI NELLA LISTA NERA. PER DISSIPARE QUALSIASI DUBBIO, L'AZIENDA NON SARÀ RESPONSABILE DI ALCUN DANNO DERIVANTE DA (I) L'USO DI TALI COMPONENTI DI BLOCCO O (II) LA LISTA NERA.

5. Garanzie del cliente.

5.1 Il Cliente dichiara e garantisce quanto segue: (i) utilizzerà il Software esclusivamente per scopi aziendali interni, non allo scopo di fornire servizi commerciali ad altre entità; (ii) utilizzerà il Software solo in conformità al presente Contratto, alla Documentazione e all'Ordine applicabile e, in caso di mancata conformità, il Cliente dovrà pagare i danni risultanti (inclusi i costi e le spese legali); e (iii) di avere l'autorità di fornire l'accesso da parte dell'Azienda ai Dati e ai Dati inoltrati. Il Cliente accetta che l'Azienda non esercita alcun controllo sul contenuto delle informazioni trasmesse tramite la rete del Cliente.

5.2 Il Software può funzionare inoltrando determinati dati ("Dati inoltrati") ai server di proprietà o controllati dall'Azienda per l'elaborazione. Tali server utilizzano la tecnologia proprietaria per identificare e quindi analizzare contenuti dannosi o potenzialmente indesiderati in base ai parametri proibiti dall'utente. Come condizione per l'utilizzo del Software e accettando il presente Contratto, il Cliente: (i) dichiara e garantisce di essere legalmente autorizzato ad accedere ai, e a fornire all'Azienda l'accesso ai, Dati inoltrati e accetta di fornire all'Azienda le prove di tale autorizzazione su richiesta; (ii) autorizza l'Azienda ad agire in qualità di agente per l'elaborazione dei dati, a seconda del modo in cui il Software viene utilizzato dal Cliente; (iii) si impegna a informare l'origine dei Dati inoltrati, nella misura prevista dalla legge applicabile, dell'ambito e delle finalità del Software, che può comportare il trasferimento dei Dati inoltrati su server situati al di fuori dell'Unione europea o in giurisdizioni diverse rispetto a quella in cui risiede il Cliente; e (iv) dichiara che utilizzerà i Servizi solo in maniera legale.

6. Limitazione di responsabilità..

6.1 Nessun danno consequenziale. NELLA MISURA IN CUI NON SIA VIETATO DALLA LEGGE APPLICABILE, IN NESSUN CASO L'AZIENDA O I SUOI CONCESSORI DI LICENZA SARANNO RESPONSABILI NEI CONFRONTI DEL CLIENTE PER ALCUN DANNO CONSEQUENZIALE, SPECIALE, INCIDENTALE O INDIRETTO DI ALCUN TIPO O PER LA PERDITA O IL DANNEGGIAMENTO DI DATI O IL BLOCCO DEL SISTEMA, LA PERDITA DI PROFITTI O RISPARMI O LA PERDITA DI ATTIVITÀ, DERIVANTI O CORRELATI AL PRESENTE CONTRATTO O ALL'USO O ALL'IMPOSSIBILITÀ DI USARE IL SOFTWARE, LA DOCUMENTAZIONE O IL SUPPORTO. LE LIMITAZIONI DI CUI SOPRA SONO APPLICABILI ANCHE SE L'AZIENDA È STATA INFORMATA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI DANNI, SIA DERIVANTI DALLA TEORIA DEL CONTRATTO, INADEMPIENZA (INCLUSA LA COLPA E LA RESPONSABILITÀ OGGETTIVA) O ALTRIMENTI.

6.2 Copertura per danni diretti. IN ALCUN CASO LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DELL'AZIENDA O DEI SUOI CONCESSORI DI LICENZA, PER VIOLAZIONE DEL CONTRATTO, INADEMPIENZA (INCLUSA LA COLPA E LA RESPONSABILITÀ OGGETTIVA) O ALTRIMENTI, SARÀ SUPERIORE ALLE QUOTE DELLA LICENZA DEL SOFTWARE PAGATE DAL CLIENTE DURANTE IL PERIODO DI 12 MESI IMMEDIATAMENTE PRECEDENTI AL RECLAMO. IL SOFTWARE NON È TOLLERANTE AGLI ERRORI E NON È PROGETTATO O INTESO ALL'USO IN AMBIENTI PERICOLOSI CHE RICHIEDONO PRESTAZIONI A PROVA DI ERRORE (AD ESEMPIO, A TITOLO ESEMPLIFICATIVO, GESTIONE DI IMPIANTI NUCLEARI, NAVIGAZIONE AEREA O SISTEMI DI COMUNICAZIONE, CONTROLLO DEL TRAFFICO AEREO, MACCHINARI SALVAVITA O SISTEMI PER ARMI) IN CUI UN ERRORE DEL SOFTWARE PUÒ CAUSARE MORTE, LESIONI PERSONALI O GRAVI DANNI FISICI O AMBIENTALI. DI CONSEGUENZA, LA LICENZA CONCESSA AI SENSI DEL PRESENTE CONTRATTO ESCLUDE L'UTILIZZO IN TALI AMBIENTI E TALE UTILIZZO NON È AUTORIZZATO ED È VIETATO. LE PARTI CONVENGONO CHE LA PRESENTE SEZIONE 6.2 RAPPRESENTA UNA RAGIONEVOLE SUDDIVISIONE DEL RISCHIO E CHE SENZA L'ACCETTAZIONE DEL CLIENTE DI TALI LIMITAZIONI, LE QUOTE ADDEBITATE PER IL SOFTWARE, LA DOCUMENTAZIONE E IL SUPPORTO SAREBBERO SUPERIORI.

7. Periodo di validità e scioglimento.

7.1 Periodo di validità. Il presente Contratto è valido fino allo scioglimento in conformità alla presente Sezione 7 ("Periodo di validità").

7.2 Scioglimento. Il Cliente può sciogliere il presente Contratto in qualsiasi momento informando per iscritto l'Azienda. Tale scioglimento da parte del Cliente non è soggetto ad alcun diritto di rimborso o compensazione. Oltre a qualsiasi altro rimedio disponibile ai sensi della legge applicabile, l'Azienda può sciogliere il presente Contratto se il cliente viola in modo sostanziale qualsiasi termine, condizione e disposizione del presente Contratto, se tale violazione, nel caso in cui possa essere rimediata, non venga rimediata entro 30 giorni dalla ricezione dell'avviso scritto di tale violazione. In caso di violazione delle Sezioni 1.2 o 8, o se non è possibile rimediare a tale violazione, l'Azienda può sciogliere immediatamente il presente Contratto tramite notifica scritta al Cliente.

7.3 Effetto dello scioglimento. Al momento dello scioglimento, il Cliente deve distruggere tutte le copie del Software e restituire o distruggere tutte le copie della Documentazione e delle Informazioni riservate in suo possesso o controllo. Le sezioni 1.5 3, 4, 5, 6, 7.3, 8, 9, 10, 11 e 12 rimarranno valide ed efficaci anche dopo lo scioglimento del presente Contratto fino a quando necessario per consentirne l'assolvimento completo. Lo scioglimento non è un rimedio esclusivo e tutti gli altri rimedi resteranno disponibili indipendentemente dallo scioglimento.

8. Informazioni riservate.

8.1 Per il periodo di validità, ogni parte ("Parte divulgatrice") può fornire all'altra parte ("Parte ricevente") materiali e informazioni riservati e/o proprietari ("Informazioni riservate"). Tutti i materiali e le informazioni fornite dalla Parte divulgatrice alla Parte ricevente e identificati al momento della divulgazione come "Riservati" o contrassegnati in modo simile e tutte le altre informazioni che, per carattere o natura, una persona ragionevole in una posizione simile e in simili circostanze tratterebbe come segrete o riservate, devono essere considerate Informazioni riservate. La Parte ricevente dovrà mantenere la riservatezza delle Informazioni riservate e non divulgherà tali informazioni a nessuna terza parte senza previo consenso scritto della Parte divulgatrice. La Parte ricevente utilizzerà le Informazioni riservate solo internamente per gli scopi ivi contemplati. Gli obblighi nella Sezione 8 non si applicano ad alcuna informazione, che la Parte ricevente può documentare in modo competente: (i) sono rese generalmente disponibili al pubblico senza violare il presente Contratto; (ii) vengono sviluppate dalla Parte ricevente senza l'uso o il riferimento alle Informazioni riservate della Parte divulgatrice; (iii) vengono divulgate alla Parte ricevente da una terza parte senza restrizioni; oppure (iv) erano legalmente in possesso della Parte ricevente prima della divulgazione e non sono state ottenute dalla Parte ricevente sia in modo diretto che indiretto dalla Parte divulgatrice. La Parte ricevente può divulgare le Informazioni riservate come previsto dalla legge, dal regolamento o dall'ordine del tribunale fintanto che la Parte ricevente abbia tempestivamente informato la Parte divulgatrice di tale richiesta e abbia concesso alla Parte divulgatrice un tempo ragionevole per opporsi a tale richiesta; a condizione, tuttavia, che la Parte ricevente possa, senza preavviso alla Parte divulgatrice, divulgare le Informazioni riservate: (x) in relazione alla conformità con le leggi sulle esportazioni; (y) come richiesto dalla legislazione in materia di valori mobiliari o dalla commissione dei valori mobiliari; e (z) in risposta a eventuali ordini di comparizione che non consentono la divulgazione alla Parte divulgatrice. In deroga a quanto precede, la Parte ricevente può divulgare le Informazioni riservate ai propri dipendenti, agenti e/o appaltatori ma solo nella misura limitata necessaria per esercitare i propri diritti, o adempiere ai propri obblighi, ai sensi del presente Contratto; a condizione che, tali terze parti siano vincolate per iscritto da obblighi di riservatezza e non utilizzo almeno a tutela delle Informazioni riservate della Parte divulgatrice ai sensi del presente Contratto.

8.2 Con il presente, il Cliente acconsente e concede all'Azienda il diritto e una licenza non esclusivi, senza royalty e interamente pagati per la raccolta e l'utilizzo dei dati dalla rete del Cliente ("Dati"). L'uso di tali Dati può includere la distribuzione degli indirizzi IP e di informazioni statistiche generali utilizzate per l'amministrazione e l'analisi del Software e per il miglioramento del Software. L'uso del Software è regolato anche dalla Policy sulla privacy dell'Azienda (disponibile sul sito web dell'Azienda) e dalle regole di condotta online (disponibili sul sito web dell'Azienda), ciascuna qui incorporata per riferimento. Eventuali rapporti o statistiche generati utilizzando i Dati devono essere divulgati al Cliente o a terze parti solo se tali Dati vengono forniti in forma aggregata senza informazioni sugli abbonati.

8.3 Il Cliente ivi acconsente e autorizza l'Azienda e/o i suoi provider di servizi a monitorare il Software per verificare qualsiasi accesso non autorizzato sospetto o abuso di servizi, ad esempio, Codice dannoso e a intraprendere le azioni che reputa necessarie per prevenire o estinguere tale accesso non autorizzato.

9. Identificazione. Il Cliente concede all'Azienda il diritto di utilizzare il nome e/o il logo del Cliente in relazione a (i) elenchi di clienti, (ii) un comunicato stampa che annuncia la relazione contemplata dal presente Contratto, previa approvazione del Cliente, che non verrà irragionevolmente negata o ritardata, (iii) documenti governativi, bilanci e/o prospetti dell'Azienda, ed (iv) eventuali obblighi di marketing stabiliti nel preventivo dell'Azienda applicabile.

10. Verifica. Non più di una volta all'anno solare e con un ragionevole preavviso al Cliente, l'Azienda ha il diritto, durante il normale orario di lavoro, di verificare l'uso del software da parte del Cliente per verificare la conformità del Cliente al presente Contratto. Il Cliente sarà responsabile dell'acquisto di eventuali Software senza licenza individuati durante la verifica. Inoltre, se il numero effettivo di istanze del Software riscontrato nella verifica è maggiore del 125% rispetto al numero di istanze con licenza del Software, il Cliente dovrà rimborsare l'Azienda per i costi e le spese della verifica.

11. Generale.

11.1 Forza maggiore. Nessuna parte può incorrere in alcuna responsabilità nei confronti dell'altra parte in merito a eventuali perdite, reclami, danni o responsabilità nella misura in cui risultino da un eventuale ritardo o dall'inadempienza di tutto o parte del Contratto (fatti salvi gli obblighi di pagamento) se e nella misura in cui tale ritardo o inadempienza sia causata, per intero o in parte, da eventi, occorrenze o cause al di fuori del controllo e senza alcun comportamento colposo della parte che chiede protezione ai sensi della presente Sezione 11.1. Tali eventi, occorrenze o cause includono, a titolo esemplificativo, cause di forza maggiore, scioperi, serrate, rivolte, atti di guerra, terrorismo, terremoto, incendio o esplosioni, ma l'incapacità di adempiere agli obblighi finanziari è espressamente esclusa.

11.2 Regolamenti governativi, contratti governativi. Il Cliente rispetterà tutte le leggi e i regolamenti sul controllo dell'esportazione, che possono essere imposte dal Governo degli Stati Uniti e da qualsiasi paese od organizzazione di nazioni al cui interno opera il Cliente. Nessuna disposizione richiesta in alcun contratto o subcontratto correlato del Governo degli Stati Uniti deve essere considerata parte del presente Contratto, o deve essere imposta o vincolante per l'Azienda e il presente Contratto non comporta l'accettazione di alcuna disposizione governativa che possa essere inclusa o a cui venga fatto riferimento in alcun Ordine o altro documento di acquisto.

11.3 Legge applicabile. Il presente Contratto deve essere interpretato in conformità alle leggi dello Stato della California e degli Stati Uniti d'America, senza tenere conto dei principi di conflitto di legge e ad esclusione della convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci e della Legge sulle transazioni informatiche uniformi delle Nazioni Unite. Le parti accettano di rispettare la giurisdizione esclusiva dei tribunali statali della California o della Corte distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Nord della California e di eventuali Corti d'appello relative.

11.4 Liberatoria. L'eventuale rinuncia a qualsiasi pretesa in caso di violazione di un'eventuale disposizione del presente Contratto da parte di una delle parti, non verrà considerata una rinuncia a eventuali pretese a causa di una violazione precedente o successiva della stessa disposizione o di eventuali altre disposizioni.

11.5 Separabilità. Se qualsiasi termine, condizione o disposizione del presente Contratto viene ritenuta non valida, illegale o non applicabile in qualsiasi misura, le parti si impegnano in buona fede ad accettare tali emendamenti che devono preservare, per quanto possibile, le intenzioni espresse nel presente Contratto. Se le parti non trovano un accordo su tale emendamento, tale termine, condizione o disposizione non valida sarà esclusa dai restanti termini, condizioni e disposizioni, che continueranno a essere validi e applicabili nella misura massima consentita dalla legge.

11.6 Cessione. Né il presente Contratto, né alcun diritto derivante dal presente Contratto può essere assegnato o altrimenti trasferito dal Cliente, per intero o in parte, volontariamente o per effetto di legge, anche mediante la vendita di attività, fusione, unione o transazione simile senza il previo consenso scritto dell'Azienda. Qualsiasi cessione da parte del Cliente senza il previo consenso scritto dell'Azienda è nullo o invalido. Fermo restando quanto precede, il presente Contratto sarà vincolante e valido per le parti e i rispettivi successori e cessionari autorizzati.

11.7 Avviso. Tutti gli avvisi e i rapporti richiesti o che possono essere forniti ai sensi del presente Contratto devono essere in forma scritta e saranno ritenuti debitamente forniti solo quando vengano inviati ai rispettivi uffici esecutivi dell'Azienda e del Cliente agli indirizzi indicati sopra. Ciascuna delle parti può cambiare le proprie informazioni di contatto inviando un avviso all'altra parte in conformità alla presente Sezione 11.7.

11.8 Rapporto tra le parti. Le parti saranno in ogni momento appaltatori indipendenti e pertanto rappresenteranno se stesse nei confronti di tutte le terze parti. Nessuna delle parti ha concesso all'altra il diritto di vincolarla in alcun modo e, nessuna delle parti si riterrà autorizzata a fare lo stesso. Nulla di quanto contenuto nel presente documento consente di autorizzare l'altra parte ad agire come suo agente o rappresentante legale o di costituire l'altra parte suo partner, comproprietario o joint venture. Il presente Contratto è volto al solo ed esclusivo vantaggio delle parti e non è inteso a beneficio di alcuna terza parte.

11.9 Consenso alle comunicazioni elettroniche. Il Cliente accetta che l'Azienda può inviare tramite e-mail gli avvisi legali richiesti e altre comunicazioni relative al Software, inclusi Aggiornamenti dei prodotti, offerte speciali e informazioni sui prezzi o altre informazioni simili, sondaggi dei clienti o altre richieste di feedback.


11.10 Contratto completo. Il presente Contratto, inclusi tutti i preventivi dell'Azienda contengono il contratto completo stipulato dalle parti in relazione alle materie disciplinate dal presente Contratto e sostituisce tutte le comunicazioni, le dichiarazioni, le intese e gli accordi precedenti alla Data di download, sia in forma orale che scritta, tra le parti rispetto alle suddette materie. Il presente Contratto non può essere emendato, integrato o modificato salvo che per iscritto e con la firma di entrambe le parti.

11.11 Altri documenti. Nessun termine, disposizione o condizione di alcun ordine di acquisto, dichiarazione o altra forma commerciale che il Cliente può utilizzare in relazione al Software, alla Documentazione e/o al Supporto avrà alcun effetto sui diritti, i doveri o gli obblighi delle parti, o altrimenti modifica, il presente Contratto, indipendentemente dall'eventuale mancata obiezione dell'azienda a tali termini, disposizioni o condizioni. Gli ordini non sono cancellabili, rimborsabili o restituibili.

11.12 Lingua. Il presente Contratto è solo in lingua inglese, e tale lingua è dominante sotto tutti gli aspetti, e tutte le relative versioni in altre lingue non saranno vincolanti per le parti.

11.13 Copie. Il presente Contratto, eventuali estratti o allegati e qualsiasi altro accordo, strumento o documento associato o incorporato per riferimento nel presente Contratto, inclusi eventuali Ordini, possono essere riprodotti in varie copie, ciascuna delle quali così riprodotta sarà considerata originale e tali copie insieme costituiranno un unico e medesimo Contratto.

12. Definizioni.

12.1 "Agente" ha il significato stabilito nel preambolo del presente Contratto.

12.2 "Contratto" ha il significato stabilito nel preambolo del presente Contratto.

12.3 "Lista nera" ha il significato stabilito nella Sezione 4.3 del presente Contratto.

12.4 "Azienda" ha il significato stabilito nel preambolo del presente Contratto.

12.5 "Informazioni riservate" ha il significato stabilito nella Sezione 8.1 del presente Contratto.

12.6 "Cliente" ha il significato stabilito nel preambolo del presente Contratto.

12.7 "Dati" ha il significato stabilito nella Sezione 8.2 del presente Contratto.

12.8 "Parte divulgatrice" ha il significato stabilito nella Sezione 8.1 del presente Contratto.

12.9 "Documentazione" indica qualsiasi istruzione per l'utente, nota di rilascio, manuale, file "Leggimi" o altro materiale e file della guida online nella forma generalmente resa disponibile dall'Azienda in merito all'uso del Software e del Supporto e può essere aggiornata di tanto in tanto.

12.10 "Data di download" indica la data in cui l'Azienda fornisce al Cliente le informazioni di accesso necessarie per scaricare il Software applicabile.

12.11 "Quote" ha il significato stabilito nella Sezione 3.2 del presente Contratto.

12.12 " Dati inoltrati" ha il significato stabilito nella Sezione 5.2 del presente Contratto.

12.13 "Aggiornamento/i principale/i" contengono nuove funzioni o funzionalità e sono indicati da numeri che incrementano i primi due numeri di una versione (ad esempio, 15.3.0.0 o 5.4.0.0).

12.14 "Codice dannoso" indica virus, worm, time bomb, Trojan, trap door e altro codice, file, script, agenti o programmi dannosi.

12.15 "Aggiornamenti minori" sono versioni successive del Software che contengono risoluzioni di bug o miglioramenti minori. Gli aggiornamenti minori sono indicati dall'incremento della terza cifra o cifre successive di un numero di versione (ad esempio, 15.3.1.0 o 5.4.0.1).

12.16 "Ordine" indica il documento rilasciato all'Azienda dal Cliente che fa specificatamente riferimento al presente Contratto, in base al quale il Cliente ordina le licenze Software e il Supporto, in conformità ai termini e alle condizioni del presente Contratto.

12.17 "Piattaforma" indica il tipo di piattaforma del sistema operativo, come specificato nell'Ordine applicabile.

12.18 "Aggiornamento/i dei prodotto/i" indica gli Aggiornamenti principali e gli Aggiornamenti minori.

12.19 "Parte ricevente" ha il significato stabilito nella Sezione 8.1 del presente Contratto.

12.20 "Software" ha il significato stabilito nella Sezione 1.1 del presente Contratto.

12.21 "Garanzia del Software" ha il significato stabilito nella Sezione 4.1 del presente Contratto.

12.22 "Supporto" ha il significato stabilito nella Sezione 2.1 del presente Contratto.

12.23 "Team di supporto" ha il significato stabilito nella Sezione 2.1 del presente Contratto.

12.24 " Periodo di validità" ha il significato stabilito nella Sezione 7.1 del presente Contratto.

[Fine del Contratto]