Perché Bot Manager è una soluzione più efficace?

Il rilevamento immediato dei bot fa emergere il carico nascosto costituito da bot e scraper

Bot Manager, il sistema di rilevamento in tempo reale delle firme dei bot realizzato da Akamai, si affida alla Akamai Intelligent Platform™, la più grande e avanzata piattaforma basata sul cloud del mondo distribuita a livello globale, per eseguire la delivery e l'accelerazione dei contenuti web in modo sicuro. Il carattere distribuito della piattaforma, che si estende su oltre 200.000 in più di 1.400 reti di oltre 110 paesi diversi, assicura una maggiore visibilità sul traffico dei bot.

Identificazione granulare dei bot: il metodo ideale per far emergere i bot utili e i bot dannosi

Gli scraper e i bot web vengono identificati sulla base del volume di richieste effettuate, sul tipo di contenuti sottratti e sulle informazioni degli User Agent. Sono definiti a partire da quattro categorie primarie, a seconda dei vantaggi offerti e del livello di aggressività:

  • Molto vantaggioso con aggressività ridotta
  • Poco vantaggioso con aggressività elevata
  • Molto vantaggioso con aggressività elevata
  • Poco vantaggioso con aggressività ridotta

Classificazione avanzata per azioni specifiche

La classificazione flessibile consente a Bot Manager di assegnare azioni sulla base di 15 categorie diverse che sono state definite da Akamai per i servizi web e commerciali. Le categorie stilate dai clienti consentono inoltre alle organizzazioni di creare categorie specifiche per situazioni particolari. Una volta eseguita la classificazione, Bot Manager assegna azioni per la gestione dei bot utili, ad esempio i motori di ricerca, e i bot dannosi, come quelli che sottraggono i contenuti dei siti web.

Grazie alla classificazione, Bot Manager migliora la gestione dei bot dei partner e del traffico proveniente dai motori di ricerca, assegna priorità ai servizi di terze parti, che sono tutti utili per l'azienda, e riduce l'impatto, potenzialmente dannoso per l'azienda, degli aggregatori di contenuti e dei marketer invisibili, oltre che i danni causati dallo spam e dallo scraping web.

Funzionalità avanzate per una risposta migliore

Le funzionalità chiave di Bot Manager assicurano una risposta più sofisticata al traffico dei bot:

  • Bot noti ad Akamai: Akamai aggiorna continuamente una directory di bot noti sulla base delle interazioni con gli altri clienti Akamai, tramite il suo motore di analisi dei dati CSI (Cloud Security Intelligence).
  • Bot noti ai clienti: Bot Manager consente alle organizzazioni di creare firme personalizzate per identificare bot noti che interagiscono regolarmente con il loro sito web e di assegnare un'azione specifica da intraprendere.
  • Rilevamento di bot sconosciuti: Bot Manager è in grado di rilevare il traffico proveniente da bot sconosciuti servendosi di varie caratteristiche, ad esempio il tasso di richiesta, le caratteristiche di richiesta, il loro comportamento e la convalida del flusso di lavoro.
  • Policy orientate al business: Bot Manager consente alle organizzazioni di suddividere i diversi tipi di bot in categorie e creare policy di gestione che definiscono il trattamento a cui verrà sottoposto il traffico proveniente dalle diverse categorie, in base all'impatto sul business.
  • Azioni di gestione avanzata: Bot Manager offre una serie di azioni da applicare alle diverse categorie di bot, ad esempio monitoraggio, autorizzazione negata, ritardo e altro ancora.
  • Analisi e reporting: il dashboard di Security Center offre visibilità in tempo reale sul traffico bot del sito web, nonché la possibilità di esaminare a fondo le attività dei singoli bot o delle categorie di bot. Bot Manager fornisce report preconfigurati che includono informazioni quali tipologie, tendenze e attività dei bot.
  • Log: maggiore consapevolezza sull'approccio alle minacce grazie all'integrazione di log di eventi nel sistema SIEM (Gestione delle informazioni e degli eventi di sicurezza) o in altra soluzione di reporting in uso tramite il servizio LDS (Log Delivery Service).

Azioni nascoste dagli operatori dei bot

Bot Manager combina funzionalità di rilevamento e gestione che evitano di mettere in allarme gli operatori dei bot. Anche se il traffico dei bot viene servito continuamente, il blocco di questi ultimi non risolve il problema, bensì lo peggiora, in quanto dopo che l'azione di blocco viene rilevata dall'operatore, il bot può tornare celato in modo ancora più efficace.

Visualizzazione e generazione di report per migliorare le policy di gestione del traffico dei siti

Per consentire una migliore conoscenza del traffico dei bot e delle azioni di risposta, Bot Manager offre una quantità esaustiva di informazioni tramite la sua funzionalità di report, che comprende:

  • Security Center: un dashboard integrato per il monitoraggio delle attività dei bot e altri eventi legati alla sicurezza.
  • Bot Activity Report: una panoramica dell'attività dei bot in periodi di tempo predefiniti o personalizzati.
  • Bot Analysis Report: un'analisi dettagliata di una specifica attività dei bot con log di traffico esemplificativi.