Akamai Security Without Compromising Usability

Sicurezza sì, ma non a discapito della facilità di utilizzo

Il trasferimento sul cloud di informazioni, applicazioni e interazioni aziendali consente alle aziende di tagliare i costi, abbreviare i cicli, migliorare le performance e la collaborazione e offrire ai clienti experience più coinvolgenti. Ma il cloud porta con sé anche maggiori rischi per la sicurezza, in quanto gli attacchi diventano ogni giorno più vasti e sofisticati. Le aziende hanno bisogno di una sicurezza sul cloud in grado di proteggere le risorse digitali, garantire una presenza digitale sempre attiva e aiutarle a onorare l'impegno di salvaguardare le informazioni dei propri clienti. Una sicurezza che viaggia più veloce di chi esegue gli attacchi.

Un panorama minaccioso

  • Il 98% delle organizzazioni è stato compromesso da attacchi alle applicazioni web nel corso dell'ultimo anno 
  • L'85% delle organizzazioni ha subito attacchi di phishing 
  • Quasi il 50% del web browsing avviene a opera di bot, molti dei quali ostili 
  • 390.000 nuove minacce malware vengono registrate ogni giorno 
  • I furti e gli abusi di credenziali stanno aumentando
  • Gli attacchi DDoS stanno diventando sempre più sofisticati e distruttivi

I costi degli errori di protezione sono in aumento. Le proiezioni indicano che entro il 2019 il costo per le aziende delle sole violazioni di dati sarà di 2,1 trilioni di dollari.

Protezione dagli attacchi DDoS

La maggior parte degli attacchi DDoS (Distributed Denial of Service) richiede capacità e costi contenuti per essere lanciata e colpisce le aziende senza preavviso o particolari motivi. Gli attacchi DDoS possono causare downtime, perdita di ricavi, furto di dati, risarcimenti e gravi danni alla reputazione.

Sebbene un attacco di dimensioni medie da 5 Gbps sia già in grado di sovraccaricare una rete, attacchi da oltre 300 Gbps stanno diventando sempre più comuni.

Lo stesso vale per gli attacchi ripetuti, l'organizzazione media è stata colpita 35 volte nel corso del primo trimestre del 2017 e nello stesso periodo un'altra azienda ha subito oltre 350 attacchi. Le aziende devono essere in grado di rilevare tempestivamente gli attacchi e scalare le proprie difese prima che questi raggiungano la massa critica.

Gestione dei bot

I bot svolgono gran parte del lavoro quotidiano di Internet, compreso quello di scandagliare il Web alla velocità della luce alla ricerca di informazioni utili. Svolgono ruoli fondamentali in sempre più applicazioni web. Tuttavia, solo il 28% di tutto il traffico bot è dichiarato e gran parte del resto è composto da traffico o attività di web scraping. La gestione dei bot si basa sulla semplice premessa che i bot non sono tutti uguali. Alcuni devono essere bloccati a prescindere, altri vanno monitorati, altri ancora meritano un trattamento di favore. Ma anche i cosiddetti bot buoni possono arrivare a sovraccaricare l'infrastruttura e deteriorare le performance. Le aziende devono essere in grado di gestire, non solo mitigare i bot, senza tuttavia interferire con il traffico legittimo dei clienti.

I tre fattori chiave della sicurezza sul cloud

  • Performance elevate unite alla capacità e alla scalabilità di contrattaccare gli attacchi DDoS. 
  • Architettura distribuita per rilevare tempestivamente e mitigare rapidamente gli attacchi mantenendosi sempre sullo stesso piano degli autori degli attacchi. 
  • Intelligence collettiva che utilizza l'analisi dei big data sul traffico di rete per riconoscere, mitigare e addirittura prevedere malware e attacchi.

Per sfruttare appieno il potenziale di mercato del cloud, i CIO e gli altri responsabili aziendali devono essere in grado di muoversi agevolmente in un panorama di minacce alla sicurezza in rapida evoluzione.

Tutto questo richiede difese e avvisi intelligenti, integrati e scalabili per proteggere infrastruttura, applicazioni, dati e rapporti commerciali.

Akamai garantisce performance su vasta scala con la soluzione di delivery cloud più ampia e affidabile a livello mondiale, che mette a disposizione dei clienti risorse altamente scalabili. Potrete inoltre contare su una visibilità senza paragoni nelle proprietà web più soggette ad attacchi e a un'intelligence sulle minacce continuamente arricchita da un'ispezione approfondita del traffico, legittimo e dannoso. Il perimetro di sicurezza di Akamai ha inizio sugli edge del cloud e incorpora costantemente la più recente intelligence collettiva nei propri prodotti e servizi. La gestione della sicurezza risulta semplificata e i rischi aziendali ridotti grazie al fatto che la strategia di sicurezza viene mantenuta sempre aggiornata in merito alle minacce più recenti.

Le principali aziende si affidano alla sicurezza sul cloud di Akamai

  • Le 4 emittenti televisive più importanti degli Stati Uniti 
  • 4 delle principali compagnie aeree internazionali
  • 16 delle aziende di e-commerce leader del settore
  • 100 delle più grandi banche al mondo 
  • Le 4 emittenti televisive più viste del Regno Unito 
  • 7 delle emittenti televisive più viste in Francia
  • 6 delle emittenti televisive più viste in Germania
  • Le più grandi aziende via cavo e satellitari degli Stati Uniti

Related CIO Content