SaaS Provider Option

Consente ai fornitori SaaS (Software-as-a-service) di acquisire clienti più rapidamente, ridurre i costi operativi, accelerare il time-to-market, sfruttare il protocollo SSL con un approccio scalabile e ottenere informazioni approfondite sui clienti.

Negli ultimi anni il mercato SaaS ha registrato una crescita vertiginosa, che ha accelerato la transizione dalle applicazioni con hosting in sede alle applicazioni Web ospitate su cloud e accessibili tramite Internet. La straordinaria espansione del mercato, associata alle aspettative particolarmente elevate dei clienti SaaS, ha modificato l’intero panorama dal punto di vista tecnico e commerciale, spingendo i provider SaaS ad adattarsi a tali cambiamenti per mantenere il loro vantaggio competitivo.SaaS (Software-as-a-service)

Le soluzioni per le prestazioni dei siti di Akamai consentono ai provider di SaaS di distribuire tutte le applicazioni SaaS a qualsiasi tipo di utente (ad es. clienti, partner e fornitori) su qualunque dispositivo e in ogni parte del mondo, superando le problematiche tipicamente connesse alla sicurezza, all’affidabilità e alle prestazioni di Internet.

Akamai ha inoltre introdotto un nuovo gruppo funzionalità specifiche per i provider SaaS, chiamato SaaS Provider Option, che va ad aggiungersi alle soluzioni per le performance Web aziendali di Akamai. SaaS Provider Option consente ai provider SaaS di sfruttare le enormi potenzialità e l’affidabilità delle soluzioni per le prestazioni dei siti Akamai secondo un approccio pensato esclusivamente per il business e per i requisiti delle architetture specifiche dei fornitori SaaS. SaaS Provider Option di Akamai è sinonimo di fornitura più rapida, reporting granulare e fatturazione allineata.

Schema architettura di riferimento SaaS di Akamai

Clicca qui per visualizzare lo schema completo

Fornitura più rapida – Da oggi ottenere nuovi clienti è ancora più immediato per i provider SaaS, grazie all’impiego di API (Application Program Interface) aperte, che consentono anche di sfruttare il protocollo SSL (Secure Sockets Layer) in maniera scalabile su tutta la rete dei clienti. Con questa soluzione, i fornitori SaaS hanno l’opportunità di diminuire i tempi necessari per monetizzare i nuovi clienti, di ridurre i costi operativi e di accelerare il time-to-market.

  • Origine dinamica del SaaS – attraverso il Luna Control Center, i fornitori SaaS possono configurare facilmente una singola regola o un percorso che serviranno ad Akamai per scoprire il data center d’origine primario del fornitore SaaS e indirizzare tutti gli utenti SaaS all’app SaaS del relativo cliente SaaS.
  • Schema dell’origine dinamica del SaaS
    (Clicca cui per visualizzare lo schema dettagliato)
  • API per il provisioning di un dominio sicuro – attraverso un’API programmatica, i fornitori SaaS possono creare un nuovo certificato SSL o associare in modo automatico un certificato SSL esistente al dominio civetta sicuro di un cliente SaaS della rete. Questa API fornirà inoltre automaticamente l’hostname del server perimetrale di Akamai collegato al certificato.
  • API per l’attivazione di un dominio sicuro – attraverso un’API programmatica, i fornitori SaaS possono associare in modo automatico un dominio civetta sicuro a una configurazione Akamai preesistente nella base clienti.
  • API per il blocco di IP e aree geografiche – attraverso un’API programmatica, i fornitori SaaS possono facilmente configurare impostazioni su misura per bloccare aree geografiche e/o IP specifici in automatico per ognuno dei clienti SaaS della rete.
  • API per la registrazione SaaS – attraverso un’API programmatica, i fornitori SaaS possono facilmente comunicare ad Akamai gli ID validi e i nomi degli AppID e CustomerID che saranno utilizzati per il reporting SaaS di Akamai.
  • Reporting granulare – i provider SaaS possono ottenere informazioni e reporting approfonditi per monitorare le esperienze dei singoli clienti SaaS. I report si aggiornano automaticamente nel momento in cui vengono serviti nuovi clienti. In questo modo, i provider SaaS potranno risolvere i potenziali problemi in termini di prestazioni e affidabilità e fornire ai clienti una conferma di valore specifica.

Schema del reporting SaaS
(Clicca cui per visualizzare lo schema dettagliato)

Fatturazione allineata – il nuovo modello di fatturazione unico basato sull’utente per i servizi Akamai comporta vantaggi considerevoli per i fornitori SaaS. Tale modello rappresenta un’unità di misura opzionale che consente ai fornitori SaaS di allineare il consumo delle soluzioni Akamai per le prestazioni dei siti rispetto al loro modello di business basato sull’utente.

La soluzione SaaS Provider Option abbina la piattaforma globale Akamai Intelligent Platform™ a una vasta gamma di opzioni integrate relative a prestazioni, affidabilità e gestione, elaborate per rispondere alle peculiari esigenze del settore delle applicazioni SaaS, oggi e in futuro.