Compliance

Akamai è orgogliosa di presentare i suoi esaustivi programmi di valutazione della compliance e di collaborare con i suoi clienti per ottenere e mantenere anche la compliance agli standard richiesti. Tra questi standard, figurano il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell'UE, lo standard PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard), l'HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act) del 1996, il FedRAMP (Federal Risk and Authorization Management Program), lo standard ISO 27002, il SOC (Service Organization Control) 2 Type II, ecc.

Privacy Trust Center
Akamai è un'azienda affidabile, che si impegna nell'intento di rendere Internet un luogo rapido, affidabile e sicuro. Akamai comprende che le modalità di raccolta e utilizzo delle informazioni e il suo impegno nei confronti del rispetto dei diritti alla privacy dei dipendenti e degli utenti di Internet rappresentano una parte importante di tale fiducia. Akamai è impegnata a conformarsi alle normative legislative, nonché a proteggere i dati personali raccolti durante la gestione delle proprie attività e la fornitura delle proprie soluzioni alle aziende e ai consumatori.

Privacy Trust Center di Akamai è la risorsa che consente di conoscere le informazioni, le policy e gli obblighi di divulgazione correlati al trattamento di specifici dati personali da parte di Akamai durante la fornitura dei suoi servizi.
Ulteriori informazioni

Destinatari dello standard PCI DSS

La compliance allo standard PCI DSS (Payment Card Industry Data Security Standard) è un requisito per tutti gli operatori che archiviano, elaborano o trasmettono dati di carte di credito.

Scopri di più

Descrizione dello standard PCI DSS

Sviluppato dalle principali società emittenti di carte di credito, lo standard PCI DSS stabilisce le misure atte a garantire la protezione dei dati e la coerenza delle procedure e dei processi di sicurezza relativi alle transazioni finanziarie online.

Scopri di più

Obblighi di compliance

Le aziende che non mantengono la compliance PCI DSS sono soggette a multe e pene severe.

Scopri di più

Certificazione PCI DSS

Visitate la nostra pagina PCI DSS per ulteriori informazioni su questo standard e su come ottenere una copia del certificato di attestazione di Akamai.

Scopri di più

Destinatari dello standard SOC 2

Lo standard di sicurezza SOC (Service Organization Controls) 2 si rivolge alle società di servizi.

Scopri di più

Descrizione dello standard SOC 2

Questo standard suddivide gli obiettivi per garantire la sicurezza delle operazioni in cinque diverse categorie, definite principi di fiducia. Le società di servizi possono venire valutate sulla base di uno o più di questi principi di fiducia.

Scopri di più

Rapporto SOC 2 di Akamai

Il rapporto SOC 2 di Akamai descrive i principi di fiducia della sicurezza e della disponibilità. Per ulteriori informazioni e per ottenere una copia del rapporto ai sensi degli accordi NDA, visitate la nostra pagina SOC 2 Type II (link alla pagina SOCI 2 Type II).

Scopri di più

Descrizione dello standard ISO/IEC 27002

Lo standard di sicurezza delle informazioniISO/IEC 27002 è stato pubblicato dall'ISO (International Organization for Standardization) e dall'IEC (International Electrotechnical Commission), con il titolo Tecnologie Informatiche - Tecniche di sicurezza - Codice di pratica per la gestione della sicurezza delle informazioni.

Scopri di più

Rapporto ISO/IEC 27002 di Akamai

Per ulteriori informazioni e per ottenere una copia del rapporto ai sensi degli accordi NDA, visitate la nostra pagina ISO/IEC 27002.

Scopri di più

Performance e sicurezza di livello superiore

Delivery di servizi online, migrazione di applicazioni nel cloud, trasmissione di informazioni critiche durante una crisi o semplice espansione delle performance di un sito web per migliorare una user experience, in particolare sui dispositivi mobili: le situazioni in cui le organizzazioni governative o gli istituti di istruzione e formazione sono chiamati a soddisfare le aspettative degli utenti sono molteplici, ma accomunate dall'esigenza di web experience veloci e fluide su qualsiasi dispositivo, preservando, al contempo, la sicurezza di contenuti e utenti di fronte alle crescentiminacce alla cybersicurezza.

Scopri di più

Informazioni della pubblica amministrazione degli Stati Uniti

Ulteriori informazioni, inclusa la certificazione FedRAMP, sono disponibili alla pagina della pubblica amministrazione degli Stati Uniti.

Scopri di più

Descrizione dell'HIPAA

L'HIPAA (Health Insurance Portability and Accountability Act) del 1996, insieme alle successive normative e regolamenti, stabilisce che chiunque abbia accesso a dati sanitari personali debba osservare specifici controlli di riservatezza e sicurezza per proteggere la privacy dei dati sanitari dei pazienti.

Compliance HIPPA di Akamai

Akamai viene valutata ogni anno per verificare la sua compliance alla regola di sicurezza HIPAA. L'analisi riassuntiva della valutazione relativa alla regola di sicurezza HIPAA di Akamai e/o la lettera accompagnatoria stilata dai nostri addetti alla valutazione sono disponibili per clienti e partner Akamai che abbiano stipulato accordi di non divulgazione (NDA) con Akamai. Per ulteriori informazioni, contattate il team del vostro account Akamai.

 

Che cos'è?

.BANK è un nuovo dominio di livello superiore (TLD) che fornisce una posizione affidabile, verificata, più sicura e facilmente identificabile su Internet per la community finanziaria globale.

Oggi, gli istituti bancari online dispongono di siti .COM del tipo "www.anytownbank.com". Con .BANK, i siti delle banche diventano di tipo "www.anytown.bank". Il nuovo dominio .BANK TLD ha migliorato i requisiti di sicurezza per aiutare a garantire la protezione delle sessioni di banking online.

.BANK funge da strumento di approvazione integrato per una banca, facendo sapere ai suoi clienti che il proprio sito è affidabile, verificato e più sicuro di un sito .COM.

In che modo Akamai supporta .BANK?

Akamai è totalmente conforme ai nuovi requisiti di sicurezza del dominio .BANK. I clienti bancari Akamai esistenti possono migrare i propri portali di banking al dominio .BANK e continuare ad accedere ad un'ampia gamma di prodotti per la sicurezza e le performance sul cloud di Akamai, tra cui Fast DNS, Ion, Kona Site Defender e molti altri.

Come è possibile richiedere ulteriori informazioni?

Per ulteriori informazioni, contattate il vostro rappresentante Akamai mediante uno dei metodi riportati di seguito.

Che cos'è?

.INSURANCE è un nuovo dominio di livello superiore (TLD) che fornisce una posizione affidabile, verificata, più sicura e facilmente identificabile su Internet per i clienti che usano siti web di assicurazioni online.

Oggi, i siti delle assicurazioni online, a cui vi rivolgete per richiedere un preventivo, rinnovare o mantenere una polizza, dispongono di siti .COM del tipo "www.myautoinsurance.com". Con .INSURANCE, i siti delle assicurazioni diventano di tipo "www.myauto.insurance". Il nuovo dominio .INSURANCE TLD ha migliorato i requisiti di sicurezza per aiutare a garantire la protezione delle sessioni sui siti di assicurazioni online.

.INSURANCE funge da strumento di approvazione integrato per una compagnia di assicurazioni, facendo conoscere ai suoi clienti che il proprio sito è affidabile, verificato e più sicuro di un sito .COM.

In che modo Akamai supporta .INSURANCE?

Akamai è totalmente conforme ai nuovi requisiti di sicurezza del dominio .INSURANCE. I clienti di compagnie di assicurazioni Akamai esistenti possono migrare i propri portali dei servizi di assicurazioni al dominio .INSURANCE e continuare ad accedere ad un'ampia gamma di prodotti per la sicurezza e le performance sul cloud di Akamai, tra cui Fast DNS, Ion, Kona Site Defender e molti altri.

Come è possibile richiedere ulteriori informazioni?

Per ulteriori informazioni, contattate il vostro rappresentante Akamai mediante uno dei metodi riportati di seguito.

Che cos'è fTLD?

fTLD Registry Services è stata fondata da una coalizione di istituti bancari e compagnie di assicurazioni per controllare i nuovi domini .BANK e .INSURANCE TLD, stabilendo un'ampia serie di requisiti di sicurezza per questi nuovi TLD. Controlla e concede a istituti bancari e compagnie di assicurazioni il diritto di operare con i domini .BANK o .INSURANCE.

Prima di migrare al nuovo dominio TLD, gli istituti bancari e le compagnie di assicurazioni che lo richiedono vengono sottoposti ad un accurato processo di verifica da parte di fTLD. Una volta reso funzionante il sito web, fTLD continua a monitorarne la sicurezza per verificare che rimangano in atto gli avanzati requisiti appropriati.

Come è possibile richiedere ulteriori informazioni su fTLD?