Akamai dots background
Akamai Executive Tom Leighton

Chief Executive Officer

Il Dott. Tom Leighton, co-fondatore di Akamai Technologies nel 1998, è stato ricercatore capo dell’azienda per 14 anni prima di diventarne l’amministratore delegato. Il Dott. Leighton è la mente dietro la visione tecnologica di Akamai. Oltre a guidare il team esecutivo nella definizione degli orientamenti strategici aziendali, si relaziona direttamente con clienti e partner di tutto il mondo e partecipa all’attività del consiglio di amministrazione.

Considerato tra le maggiori autorità al mondo nel campo degli algoritmi per applicazioni di rete, il Dott. Leighton ha fondato Akamai nella convinzione che matematica e algoritmi applicati possano fornire una valida soluzione al problema della congestione del web. Akamai lo ha dimostrato creando la piattaforma di elaborazione distribuita più grande del mondo, in grado di instradare dinamicamente contenuti e applicazioni su una rete di oltre 200.000 server in più di 110 paesi e oltre 1.400 reti in tutto il mondo. I traguardi raggiunti dal Dott. Leighton e dalla sua società gli sono valsi il riconoscimento dell’U.S. News & World Report, che lo ha incluso tra i 10 più importanti innovatori nel campo della tecnologia.

Prima di prendere il timone di Akamai, Tom Leighton è stato anche professore di matematica applicata presso il MIT e membro del Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (CSAIL).

È titolare di molteplici brevetti in vari ambiti, fra cui distribuzione di contenuti, protocolli Internet, algoritmi per reti, crittografia e DRM (gestione dei diritti digitali). Nel corso della sua carriera, ha lavorato per decine di comitati per il controllo dell’amministrazione pubblica, dell’industria e dell’università, comitati di programma e di redazione. È stato presidente per due mandati dell’Association of Computing Machinery Special Interest Group on Algorithms and Complexity Theory, che conta 2.000 iscritti, ed ex redattore capo per due mandati del Journal of the ACM. Dal 2003 al 2005 ha lavorato presso il PITAC (President’s Information Technology Advisory Committee), presiedendo la Sottocommissione per la sicurezza informatica. È inoltre membro dell'American Academy of Arts and Sciences, della National Academy of Engineering e della National Academy of Sciences.

Il Dott. Leighton ha pubblicato più di 100 articoli di ricerca e il suo testo sugli algoritmi e le architetture parallele è stato tradotto in diverse lingue, diventando un autentico riferimento per il settore. Si è laureato con lode e menzione speciale in ingegneria presso l’Università di Princeton e ha conseguito il dottorato di ricerca in matematica presso il MIT.