Akamai dots background

Ottimizzazione dei video

Le soluzioni di ottimizzazione dei video migliorano le esperienze di visualizzazione online per i consumatori e l’utilizzo della rete, consentendo in questo modo agli operatori via cavo e ai gestori mobile di gestire i picchi di domanda di streaming di contenuti multimediali digitali ad alta risoluzione e la larghezza di banda necessaria a distribuirli.

Grazie all’ubiquità dell’accesso Internet ad alta velocità, alla disponibilità di servizi di streaming video OTT in abbonamento e all’accessibilità di contenuti premium tramite iniziative quali TV Everywhere e Ultraviolet, sempre più utenti scelgono di intrattenersi dove e quando lo desiderano e da qualunque dispositivo scelgano. E nonostante le implicazioni per le infrastrutture di rete, i consumatori si aspettano sempre più contenuti e prestazioni video migliori dai servizi multimediali online.

L’ottimizzazione dei video è uno dei modi con cui i provider di servizi tentano di rispondere alle richieste dei consumatori di avere un avvio immediato, una riproduzione uniforme e una qualità video superiore, dall’inizio alla fine.

Ottimizzazione dei video per garantire prestazioni video migliorate

Inizialmente utilizzate negli hotspot o in aree di elevata congestione per fornire uno streaming senza interruzioni dei contenuti online, le tecniche di ottimizzazione dei video vengono integrate sempre più di frequente nelle reti a causa della crescita esponenziale del consumo di contenuti multimediali digitali. L’uso di protocolli per l’ottimizzazione dei video, come l’HTTP live streaming, che contribuiscono a ridurre la quantità di larghezza di banda utilizzata da una sessione di streaming, permette ai provider di servizi di offrire video di qualità eccezionale senza spendere per un’espansione della rete non necessaria.

Nonostante le tecniche di ottimizzazione dei video, come la transcodifica video, il caching perimetrale e lo streaming ABR, siano metodi eccellenti per il packaging e la distribuzione di contenuti in streaming con una buona resa su un’ampia gamma di reti e dispositivi, possono essere costosi da implementare per via delle attrezzature, della capacità di storage e dell’esperienza necessarie. Uno streaming ABR efficace, in particolare, prevede che i flussi di video siano codificati in varie velocità di trasmissione, formati e livelli di qualità, un processo che complica il workflow di preparazione e gestione dei contenuti.

Una soluzione completa per l’ottimizzazione dei video basata su cloud firmata Akamai

Lo sfruttamento di soluzioni basate su cloud per l’ottimizzazione dei video destinati alla miriade di piattaforme e dispositivi presenti nel panorama in continua espansione dei contenuti multimediali può aiutare i provider di servizi a snellire i flussi di lavoro, a raggiungere un pubblico più vasto e a incrementare la soddisfazione dei clienti.

Le soluzioni Media Delivery di Akamai sono un servizio di stream packaging basato su cloud che favorisce una distribuzione intelligente di streaming video di alta qualità a diverse piattaforme da un unico file multimediale. La nostra tecnologia di ottimizzazione dei video esegue in modo dinamico operazioni di transcodifica e packaging di contenuti in tempo reale per dispositivi e condizioni di rete specifici. La suite di soluzioni Media Delivery si integra perfettamente con Media Storage – la nostra rete di archiviazione e distribuzione HTTP altamente scalabile e distribuita a livello globale – e Media Analytics, un’avanzata suite di strumenti di video analytics.

Lasciate che vi mostriamo come trasmettere video in streaming in maniera efficiente ed economica, garantendo costantemente le migliori prestazioni per ogni dispositivo, piattaforma e utente.

Scoprite in che modo Akamai può aiutarvi a ottimizzare immediatamente i vostri contenuti video online.