Informativa sulla privacy del candidato e accordo di arbitrato

Ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2017

Impegno di Akamai a rispettare la privacy del candidato

Vi siete collegati a Candidate Relationship Manager o al Portale dedicato al lavoro di Akamai Technologies, Inc. e delle relative affiliate (denominate collettivamente "Akamai") e siete entrati nella procedura di inserimento e trasmissione di dati personali. Akamai riconosce il vostro diritto alla riservatezza e si impegna a tutelare la privacy dei vostri dati in conformità alle leggi applicabili in materia.

Raccolta e utilizzo di dati personali

Attraverso la creazione di un profilo e, se applicabile, l’inoltro del curriculum vitae o di altri documenti, parteciperete alla procedura di selezione per la posizione specifica che avete scelto, se disponibile. La vostra candidatura potrà inoltre essere esaminata in modo più generale per altre opportunità di impiego presso Akamai e potrete essere invitati a inoltrare la candidatura per una posizione. I dati forniti mediante Candidate Relationship Manager e/o il Portale dedicato al lavoro di Akamai in relazione a qualsiasi domanda di impiego presso Akamai e qualsiasi altro dato personale fornito ad Akamai potranno essere esaminati, in qualunque momento, da un rappresentante autorizzato di Akamai, ma saranno trattati come riservati. Voi dichiarate che i dati forniti sono completi ed esatti. Sono rappresentanti autorizzati di Akamai i dipendenti di Akamai appartenenti ai reparti aziendali competenti nonché gli agenti, i fornitori di servizi e i consulenti di Akamai che sono coinvolti nel processo di selezione del personale e hanno l’esigenza legittima di accedere ai vostri dati ed elaborarli al fine di individuare e valutare la vostra candidatura per opportunità di lavoro presso Akamai e contattarvi in relazione alle medesime.

I dati personali che inoltrerete potranno essere trasferiti da località al di fuori degli Stati Uniti ad Akamai o ai suoi rappresentanti autorizzati negli Stati Uniti e in altri Paesi in cui Akamai o i suoi rappresentanti autorizzati potranno di tanto in tanto operare per le finalità descritte nel presente documento. Attualmente, tutte le candidature online vengono trasferite, archiviate e conservate nel database centrale di Akamai ubicato negli Stati Uniti e ospitato dai nostri provider di servizi di terze parti. Eventuali informazioni inviate sono soggette alle informative sulla privacy disponibili nel sito web del provider di servizi applicabile al momento dell'invio.

Conservazione e cancellazione dei dati personali

Akamai conserverà i vostri dati personali per il periodo di tempo necessario a svolgere le attività di valutazione delle vostre qualifiche per una qualsiasi opportunità di impiego nonché a ottemperare alle leggi applicabili. Potrete modificare o cambiare il vostro profilo in qualsiasi momento. Avrete inoltre la possibilità di richiedere in qualsiasi momento la cancellazione completa dei dati dal nostro database, inviando un’e-mail all’indirizzo careers@akamai.com e inserendo come oggetto "Profile Deletion" (Eliminazione del profilo).

Consenso relativo alla protezione dei dati

Nella pagina del profilo del candidato in Candidate Relationship Manager e/o nel Portale dedicato al lavoro di Akamai, vi sarà chiesto di riconoscere e accettare i termini della presente Informativa sulla privacy del candidato e accordo di arbitrato selezionando "Sì" dove richiesto. Il consenso riguarda i dati personali contenuti in qualsiasi candidatura per un lavoro presso Akamai, nonché la creazione e la gestione dei profili in Candidate Relationship Manager e/o nel Portale dedicato al lavoro di Akamai. Se non fornirete il consenso, i vostri dati non saranno presi in considerazione a livello generale per opportunità di lavoro e non potrete proseguire con un'eventuale procedura di domanda online per una specifica opportunità di impiego.

Accordo di arbitrato (applicabile solo ai candidati degli Stati Uniti in cerca di impiego)

Qualsiasi controversia riguardante un rapporto di lavoro con Akamai o derivante dal medesimo (comprese, in via esemplificativa ma non esaustiva, la domanda, l’assunzione e la cessazione del rapporto di lavoro) che non potrà essere altrimenti risolta dovrà essere sottoposta ad arbitrato vincolante dinanzi a un arbitro unico e imparziale dell’American Arbitration Association ("AAA") secondo le norme sull’arbitrato del lavoro dell’AAA; è possibile ottenere una copia di tale documento consultando il sito www.adr.org o richiedendola ad Akamai prima di firmare il presente accordo di arbitrato. Akamai corrisponderà le spese amministrative dell’AAA e l’onorario dell’arbitro secondo le rivendicazioni legali e nella misura altrimenti richiesta dalla legge per l’esecuzione dell’accordo di arbitrato, fatta salva la valutazione finale dell’arbitro. L’arbitro non potrà commettere errori di diritto o di argomentazione giuridica; se dovessero verificarsi, l’ordine, la decisione o il giudizio dell’arbitro potranno essere annullati o corretti ricorrendo in appello dinanzi a un tribunale competente a giudicare tali errori. In caso contrario, l’ordine, la decisione o il giudizio dell’arbitro saranno definitivi e andranno a sostituire tutti gli altri procedimenti legali, equitativi o giudiziari in essere tra le parti; tale ordine, decisione o giudizio potrà altresì essere iscritto come definitivo ed eseguito da qualsiasi tribunale di giurisdizione competente. In deroga a quanto precede, le parti avranno il diritto di richiedere rimedi provvisori previsti dalla legge, ivi compresi ordini restrittivi temporanei e ingiunzioni preliminari, a un tribunale di giurisdizione competente, in attesa dell’arbitrato.

Fatta eccezione per i casi di cui alla Sezione 8116 del Department of Defense Appropriations Act del 2010, che sono esclusi dall’arbitrato ai sensi del presente accordo, il presente accordo comprende, in modo specifico e a titolo non esclusivo, tutte le controversie riguardanti discriminazioni statali o federali, prassi di lavoro eque o altri statuti correlati al lavoro, regolamenti o ordinanze esecutive (e relative modifiche) che proibiscono discriminazioni o vessazioni basate su condizioni tutelate tra cui, senza alcuna limitazione, razza, nazionalità, età, sesso, stato civile, invalidità, prestazione del servizio militare, orientamento sessuale o altra condizione oggetto di tutela; tutte le rivendicazioni per rivalse illecite per l’esercizio di qualsiasi diritto legale; tutti gli illeciti civili; tutte le rivendicazioni ai sensi della legislazione federale o statale; e tutti i contratti espressi o impliciti. Il presente accordo non pregiudica il vostro diritto o obbligo di ricorrere a tutti i rimedi amministrativi previsti da un’agenzia governativa competente prima di sottoporre le rivendicazioni ad arbitrato vincolante.

Con la presente, dichiaro di aver letto, compreso e accettato l’arbitrato di controversie di cui sopra.

Autorità

Tutti i soggetti che creano un profilo in Candidate Relationship Manager e/o nei portali dedicati al lavoro di Akamai per conto di terzi saranno ritenuti dotati della facoltà e dell’autorità di agire in tal senso e di fornire i dati personali di una persona collegata, nonché di accettare e fornire il consenso alla presente Informativa sulla privacy del candidato e all'accordo di arbitrato per conto del soggetto stesso. Il candidato o il potenziale candidato è consapevole e accetta il fatto che fornendo tramite terzi dati personali e informazioni di altro tipo a un rappresentante Akamai per una candidatura di lavoro presso Akamai, tali dati personali o informazioni di altro tipo potranno essere inoltrati a Candidate Relationship Manager e/o al Portale dedicato al lavoro di Akamai ai sensi della presente Informativa sulla privacy del candidato e accordo di arbitrato; si riterrà inoltre che il candidato abbia acconsentito ai termini contenuti in tale Informativa sulla privacy del candidato e accordo di arbitrato.