Union Bank of the Philippines

UnionBank tutela la propria presenza online con Akamai

"Quando gli attacchi DDoS hanno colpito il settore finanziario, in qualità di professionista della sicurezza ho avuto la sensazione che qualsiasi banca avrebbe potuto essere il bersaglio successivo, e noi non eravamo un'eccezione. Poco dopo ho fatto alcune chiamate e Akamai è stata la più veloce a rispondere, dimostrando non solo interesse ma anche attendibilità. È stata una mossa cruciale per l'azienda."

Aldrin Escurel, Chief Information Security Officer, UnionBank
La situazione

Union Bank of the Philippines (UnionBank) è una banca universale quotata in borsa. Noto leader nel settore bancario e vincitore dei premi Best Innovation in Retail Banking Philippines e Best Commercial Bank of the Year Philippines rilasciati da International Banker, la banca mira a integrare la tecnologia nelle attività aziendali. Spinta dall'obiettivo di essere in prima linea nell'introduzione della tecnologia nel settore bancario delle Filippine, la banca desiderava un partner tecnologico in grado non solo di fornire la scalabilità e le competenze necessarie per proteggere la presenza digitale dalle minacce informatiche, ma anche di incentivare la trasformazione digitale della banca.

La sfida

Dalla trasformazione digitale deriva anche una maggiore vulnerabilità agli attacchi. Aldrin Escurel, Chief Information Security Officer di Union Bank, ha dichiarato: "Abbiamo l'impellente necessità di proteggere al più presto la tecnologia durante tutto il ciclo di vita, prima e durante l'uso. È di fondamentale importanza tenere sotto controllo l'ambiente informatico, le risorse informatiche e la tecnologia informatica, al fine di inserire controlli preventivi, in modo da essere preparati e attrezzati per affrontare al meglio il percorso di trasformazione". Dal momento che il numero di attacchi DDoS di vasta portata lo scorso anno è aumentato in tutto il sud-est asiatico, UnionBank ha avuto la lungimiranza di proteggersi contro le minacce e le vulnerabilità cui la banca è esposta online.

L'obiettivo

  • Proteggere la banca dagli attacchi DDoS, al DNS e alle applicazioni. La banca voleva prendere misure preventive per proteggersi dalle possibili minacce future.
  • Soddisfare i requisiti personalizzati. La banca desiderava un partner in grado di soddisfare tutti i requisiti di protezione che aveva individuato.
  • Acquisire la capacità di reazione in fase di attacco. La banca desiderava avere i mezzi per poter mitigare e rispondere efficacemente agli attacchi.

Perché Akamai
Un leader di mercato

La banca aveva un approccio agile, che le consentiva di adattarsi rapidamente alle tendenze del settore. Questo approccio l'ha portata a vagliare le opzioni possibili e a notare che solo poche aziende garantivano i requisiti previsti dalla propria strategia di sicurezza. Escurel afferma: "Ho notato che Akamai era il leader di mercato in fatto di prodotti. Seguo molti blog sulla cyber sicurezza e conoscevo Krebs. Uno degli articoli parlava degli attacchi DDoS e della botnet Mirai, nonché dell'ottimo lavoro svolto da Akamai, soprattutto considerando la quantità di traffico che ha investito il sito". Questo elemento ha convinto ulteriormente la banca a scegliere Akamai. Le menzioni e le attestazioni rilasciate da fonti affidabili hanno rappresentato un fattore significativo e altamente indicativo della reputazione dell'azienda. Inoltre, PLDT, partner di lunga data nell'ambito della trasformazione digitale, ha fornito supporto nel processo di consultazione.

Il servizio e l'experience

Da quando è iniziata la collaborazione con Akamai, la banca ha assistito a un offload medio dall'origine dell'88,1%. Escurel ha sottolineato: "In un sistema tradizionale anche l'implementazione richiede più tempo. In questo caso, eravamo fiduciosi e pronti a cominciare. Mi è stato chiesto dalla Banca centrale quale fosse la nostra situazione al momento e io ho risposto che eravamo al sicuro grazie ad Akamai". La banca ha avuto un'esperienza positiva con l'infrastruttura pre-configurata di Akamai sia nelle Filippine sia a livello globale, individuando nella rapidità dei tempi di risposta e nella facilità di utilizzo i principali punti di forza. "Quando gli attacchi DDoS hanno colpito il settore finanziario, in qualità di professionista della sicurezza ho avuto la sensazione che qualsiasi banca avrebbe potuto essere il bersaglio successivo, e noi non eravamo un'eccezione. Poco dopo ho fatto alcune chiamate e Akamai è stata la più veloce a rispondere, dimostrando non solo interesse ma anche attendibilità. È stata una mossa cruciale per l'azienda", ha aggiunto.

Informazioni su Union Bank of the Philippines

Union Bank of the Philippines (https://www.unionbankph.com) è una banca universale quotata in borsa che offre un'ampia gamma di prodotti e servizi bancari destinati alle aziende, al commercio e al settore Retail, inclusi prodotti di deposito e prestito, servizi di gestione della liquidità, servizi bancari fiduciari, consumer finance, tesoreria e operazioni bancarie elettroniche. UnionBank è sempre stata riconosciuta come una delle aziende leader in Asia nel settore bancario e finanziario, posizionandosi tra le prime 10 banche universali in termini di indicatori chiave di prestazione per redditività, liquidità, solvibilità ed efficienza. Nel 2016 UnionBank ha ricevuto i riconoscimenti Best Commercial Bank of the Year e Best Innovation in Retail Banking da International Banker.



Storie dei clienti correlate

Security

Intuit

Read More
Edge DNS

Microgame

Read More
Security

Suntory Business Systems

Read More