Policy Akamai sui diritti umani

Akamai valorizza e rispetta le differenze individuali e culturali e si adopera sa mantenere un ambiente aperto libero da forme di condotta inappropriate, tra cui forme illegali di molestie e discriminazione.

Akamai crede che Internet sia in grado di offrire opportunità illimitate, possa unire tutto il mondo e favorire una migliore comprensione tra gli abitanti del pianeta. Siamo orgogliosi di far parte di quel tessuto essenziale grazie a cui Internet può funzionare sempre meglio per le persone di tutto il mondo. Crediamo inoltre che il rispetto dei diritti umani sia fondamentale per valorizzare le potenzialità di Internet, oltre che un valore essenziale per le comunità in cui operiamo. Akamai si impegna a garantire che i propri dipendenti, le persone che lavorano per i propri appaltatori, clienti e fornitori e gli individui delle comunità interessate dalle attività di Akamai vengano trattati con dignità e rispetto.

Policy Akamai sui diritti umani

Panoramica

La presente policy si ispira ai principi internazionali per i diritti umani sanciti dalla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, dalla Dichiarazione dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) sui principi e i diritti fondamentali nel lavoro, dal Global Compact delle Nazioni Unite e dai Principi guida delle Nazioni Unite sulle imprese e i diritti umani. La policy si applica ad Akamai Technologies e a tutte le sue entità possedute o controllate. I Principi guida per fornitori e partner di Akamai si applicano a tutti i partner di canale, fornitori e altri soggetti che lavorano a stretto contatto con Akamai. A tutti questi soggetti è richiesto di rispettare i principi fondanti della presente policy e i principi guida in oggetto.

Rispetto dei diritti umani

Akamai rispetta i diritti umani e si impegna a identificare, prevenire e contenere qualsiasi impatto negativo sui diritti umani derivante dalle proprie attività aziendali, prima che si verifichi o qualora dovesse verificarsi, attraverso processi di due diligence e mitigazione degli effetti negativi sui diritti umani. È nostro impegno portare avanti un dialogo con le parti interessate nelle comunità in cui operiamo al fine di garantire che i rispettivi punti di vista vengano ascoltati, appresi e tenuti in considerazione nel corso dello svolgimento delle nostre attività.

Valorizzazione delle diversità

Akamai valorizza le diversità delle persone con cui lavora e i rispettivi contributi. Ci adoperiamo a fornire pari opportunità, bandire ogni forma di molestia e discriminazione e mantenere ambienti di lavoro liberi da ogni discriminazione o molestia in base a razza, colore della pelle, credo religioso, nazionalità, sesso, stato di gravidanza o genitoriale, orientamento sessuale, identità di genere, espressione di genere, condizioni di salute, disabilità fisica o mentale, informazioni genetiche, età, stato di servizio militare o di reduce di guerra, discendenza, stato civile o altra caratteristica protetta dalle leggi vigenti. Non tolleriamo alcun comportamento irrispettoso o inappropriato, trattamento iniquo o ritorsione di qualsiasi sorta. Sono altresì considerate inaccettabili le molestie sia sul posto di lavoro che in qualsiasi circostanza legata al lavoro al di fuori del luogo di lavoro. Questi principi valgono per i dipendenti di Akamai così come per i partner commerciali con cui collaboriamo.

Libertà di associazione e diritto di contrattazione collettiva

Akamai rispetta il diritto dei propri dipendenti di costituire, aderire o meno a un sindacato, senza timori di ripercussioni, intimidazioni o molestie. Laddove i dipendenti siano rappresentati da un sindacato, comitato aziendale o organismo analogo legalmente riconosciuto, ci impegniamo a stabilire un dialogo costruttivo con i rispettivi rappresentanti liberamente eletti e a condurre contrattazioni in buona fede con i suddetti rappresentanti.

Salute e sicurezza sul lavoro

Akamai si impegna a garantire un luogo di lavoro sicuro e salubre conforme a requisiti interni, regolamenti e normative in vigore su sanità e sicurezza. Siamo inoltre attenti a mantenere un luogo di lavoro produttivo riducendo al minimo il rischio di incidenti, infortuni ed esposizione a rischi per la salute. Akamai si impegna con i propri dipendenti a migliorare continuamente la sicurezza e la salubrità sul luogo di lavoro, identificando eventuali pericoli e attuando interventi di bonifica legati ad aspetti di salute e sicurezza.

Sicurezza sul lavoro

Akamai si adopera a mantenere un luogo di lavoro libero da qualsiasi forma di violenza, molestia, intimidazione o altra condizione non sicura o pericolosa imputabile a minacce interne o esterne. Eventuali misure di salvaguardia della sicurezza dei dipendenti vengono attuate e mantenute nel pieno rispetto della privacy e della dignità di ogni lavoratore.

Lavoro forzato e traffico di esseri umani

Akamai vieta l'impiego di qualsiasi forma di lavoro forzato, tra cui lavoro carcerario, schiavitù debitoria, lavoro coatto, lavoro di personale militare o individui in schiavitù, così come qualsiasi forma di traffico di esseri umani.

Lavoro minorile

Akamai vieta l'assunzione di individui di età inferiore a 18 anni per posizioni che comportino lavori pericolosi.

Retribuzione, indennità e orario di lavoro

Akamai offre ai propri dipendenti una retribuzione competitiva relativamente al mercato del lavoro locale e del settore di riferimento. È nostro impegno operare nel pieno rispetto delle normative vigenti in fatto di retribuzione, orario di lavoro, straordinari e indennità obbligatorie.