Architettura cloud

Il cloud computing comporta enormi vantaggi per gli utenti, ma mette anche alla prova l’infrastruttura da cui dipende. Per i provider di servizi cloud, lo sviluppo di un solida architettura rappresenta un valido modo per assicurare il successo dei servizi cloud.

Che cosa deve fornire un’architettura cloud agli utenti dei servizi?

Sull’architettura di cloud computing grava un peso non di poco conto. Per supportare un servizio cloud che gli utenti siano portati ad adottare e continuare a impiegare, l’architettura cloud deve offrire:

  • Disponibilità e prestazioni eccezionali. Quando gli utenti provano un servizio cloud, in genere stanno cercando un’alternativa a un’applicazione installata direttamente sul desktop o su un altro dispositivo connesso. Pertanto, se il servizio su cloud non fornisce un’esperienza paragonabile a quella on-device in termini di affidabilità e rapidità, verrà presto abbandonato. La responsabilità ricade proprio sull’architettura cloud, che deve assicurare un’applicazione con disponibilità e prestazioni non meno che eccellenti.
  • Massima sicurezza. I clienti e potenziali clienti non si affidano a un servizio cloud se non sono certi che i loro dati personali riservati siano completamente al sicuro durante l’uso. Anche in questo caso, è compito dell’infrastruttura di cloud computing impedire la perdita, la distruzione o il furto di informazioni.

Chi progetta e implementa i cloud deve lavorare sul data center per garantire che l’architettura sia in grado di raggiungere questi obiettivi mission-critical. Purtroppo, una delle inevitabili verità del cloud computing è che uno degli elementi fondanti della sua architettura è l’Internet pubblico, con tutti i limiti e le vulnerabilità di cui è oggetto.

L’intervento di Akamai sulla vostra architettura cloud

Akamai è stato un pioniere nel settore dell’accelerazione della distribuzione dei contenuti su Internet, che domina ancora oggi. La nostra rete cloud globale per l’accelerazione dei contenuti e delle applicazioni è formata da oltre 216.000 server distribuiti in più di 120 Paesi e gestisce una cospicua percentuale del traffico online globale.

Se avete intenzione di creare un cloud pubblico o privato o di aggiornare e ottimizzare un’architettura cloud già esistente, Akamai è il vostro partner ideale. Ecco perché:

  • Distribuendo l’applicazione cloud attraverso la Akamai Intelligent Platform, darete agli utenti del servizio una disponibilità elevata e prestazioni rapide in qualunque area si trovino e su qualsiasi tipo di dispositivo. Akamai si serve di un set di tecniche complementari – fra cui ottimizzazione delle reti IP, ottimizzazione TCP, bilanciamento del carico dei server distribuito a livello globale e caching intelligente dei contenuti sia statici che dinamici – per assicurare agli utenti la miglior esperienza possibile. I nostri SLA (accordi sul livello di servizio) prevedono un miglioramento della disponibilità e delle prestazioni in tutto il mondo pari al 100%.
  • Akamai è specializzata in soluzioni per la sicurezza Internet, implementate sulla Akamai Intelligent Platform e concepite per proteggere i vostri servizi cloud da minacce su vari fronti, ad esempio attacchi DDoS (Distributed Denial of Service), SQL injection, XSS (Cross-Site Scripting) e molti altri.

Il servizio Akamai è cloud-based e di facile utilizzo e include un software per la gestione del cloud basato su Web che monitora in tempo reale le prestazioni delle applicazioni.

Scoprite i vantaggi di includere Akamai nella vostra architettura cloud computing estesa.