Edge Side Includes

Edge Side Includes (ESI) è un linguaggio di markup semplice utilizzato per definire i componenti delle pagine web per l'assemblaggio dinamico e la delivery delle applicazioni web alle estremità di Internet.

ESI (Edge Side Includes) è un meccanismo per gestire i contenuti online in modo trasparente attraverso tutte le soluzioni per i server delle applicazioni, i sistemi di gestione dei contenuti e le CDN (rete per la distribuzione dei contenuti). Questo linguaggio consente alle aziende di sviluppare le applicazioni Web una sola volta e di scegliere dove assemblarle al momento dell’implementazione (sistema di gestione dei contenuti, server delle applicazioni o CDN) limitando così complessità, tempistiche di sviluppo e costi di implementazione. Lo standard ESI è aperto e co-prodotto da Akamai, ATG, BEA Systems, Circadence, Digital Island, IBM, Interwoven, Oracle e Vignette.

Specifiche ESI

  • Specifica del linguaggio ESI

    Questa specifica definisce il linguaggio Edge Side Includes, ESI 1.0, che consente di assemblare i contenuti attraverso surrogati HTTP fornendo un linguaggio di markup interno basato su XML.

    Scopri di più
  • Specifica dell’architettura Edge

    Questo documento definisce l’architettura Edge, finalizzata all’espansione dell’infrastruttura Web mediante surrogati HTTP, intermediari che agiscono per conto del server di origine.

    Scopri di più
  • Protocollo di invalidamento ESI

    Questa specifica illustra il protocollo di invalidamento ESI, che consente di garantire un perfetto allineamento tra i server di origine e i surrogati (o “proxy inversi”).

    Scopri di più
  • Esempi di codice ESI 

    Esempi di applicazione pratica del linguaggio Edge Side Includes in codici sorgente e HTML.

    Scopri di più
  • Guide per sviluppatori ESI

    Linee guida complete per l’implementazione e il collaudo di ESI con Akamai EdgeSuite. Questa specifica definisce il linguaggio Edge Side Includes, ESI 1.0, che consente di assemblare i contenuti attraverso surrogati HTTP fornendo un linguaggio di markup interno basato su XML.

    Scopri di più
  • Domande frequenti sulle tecniche ESI 

    Questa specifica definisce il linguaggio Edge Side Includes, ESI 1.0, che consente di assemblare i contenuti attraverso surrogati HTTP fornendo un linguaggio di markup interno basato su XML.

    Scopri di più
  • Estensioni di EdgeSuite ESI rispetto alla specifica ESI 1.0 

    Una sintesi delle estensioni al linguaggio ESI previste da EdgeSuite 4.8.

    Scopri di più
  • Guida all’installazione di ETS

    Informazioni per l’installazione e la configurazione del server di prova ESI.

    Scarica
  • Debugging di ESI con ETS

    Manuale per il debugging del codice ESI con il server di prova ESI.

    Scarica

ETS – Server di prova EdgeSuitex

  • ETS – Il server di prova ESI è un proxy inverso basato su Apache e mod_esi utile per testare i contenuti in linguaggio ESI.

  • ETS per Linux versione 5.3.1.0 compilato con GCC 3.3.4 su Fedora Core 3

    Scarica
  • ETS per Linux versione 5.3.1.0 compilato con GCC 4.1.2 su Fedora Core 7

    Scarica