Network for Learning necessitava di assicurare la sicurezza ai propri studenti

Avendo la necessità di implementare rapidamente un filtro di sicurezza online per gli studenti a casa, N4L si è affidata ad Akamai Enterprise Threat Protector

È difficile trovare fornitori disposti a cambiare la propria strategia di implementazione per i clienti e a fornire una pratica commerciale attuabile. La soluzione di Akamai era l'elemento che ci serviva per offrire ai genitori un efficace livello di protezione in grado di garantire la sicurezza online dei propri figli".

Gavin Costello, CIO, Network for Learning

Network for Learning (N4L) è un'azienda di proprietà statale fondata nel 2012 per consentire di colmare il divario digitale e garantire a ogni giovane neozelandese l'accesso al mondo digitale per l'apprendimento, indipendentemente dalla posizione della sua abitazione o scuola. La sua missione è collegare tutte le scuole e le kura (le scuole statali in cui l'insegnamento è basato sulla cultura e sui valori Māori della Nuova Zelanda) a servizi Internet rapidi, affidabili e sicuri. N4L raggiunge questo obiettivo tramite la propria rete gestita, che viene utilizzata da più di 850.000 studenti e insegnanti nelle scuole e nelle kura della Nuova Zelanda.

Durante la giornata scolastica, N4L blocca fino a 25 milioni di siti web al giorno. L'azienda ha bloccato più di 582 milioni di minacce alla sicurezza, impedendone l'impatto sugli studenti che hanno utilizzato Internet durante il periodo esaminato nel 2019 (1° luglio 2018 – 30 giugno 2019). Nominata azienda fornitrice della banda larga per il 2018 in Nuova Zelanda, N4L collabora con partner nei settori dell'istruzione, del governo e della tecnologia per aiutare le scuole a ottenere il massimo dalla connettività digitale e a proteggere i propri studenti online.

Impegnata a evolvere costantemente i metodi di protezione degli studenti durante l'apprendimento, nel 2018 N4L ha implementato Akamai Enterprise Threat Protector per fornire una protezione avanzata per le scuole della Nuova Zelanda. Come azienda di tecnologie all'avanguardia con l'obiettivo di fornire un'infrastruttura affidabile e sicura per tutte le scuole, N4L si trova in un'ottima posizione per esplorare scenari imprevisti. Durante il COVID-19, ha utilizzato Enterprise Threat Protector per proteggere ulteriormente gli studenti durante il passaggio all'apprendimento a distanza.

Estensione della sicurezza e della protezione online per gli studenti a distanza

La rete gestita di N4L era già stata progettata con strumenti di sicurezza e protezione leader del settore, offrendo a presidi, insegnanti e genitori la fiducia necessaria per utilizzare le tecnologie digitali per l'apprendimento. Sebbene tale rete abbia servito le scuole e le kura della Nuova Zelanda per quasi un decennio, N4L doveva espandere la propria visione per assistere gli studenti a distanza. A tale scopo, era fondamentale fornire una soluzione di sicurezza efficace facile da applicare e semplice da utilizzare in linea con l'iniziativa "Switch on Safety". Questa nuova iniziativa, guidata da N4L con il supporto di Netsafe e del Ministro dell'istruzione, si concentra sulla fornitura di una connettività più sicura per l'apprendimento a distanza degli studenti.

"Avevamo già cambiato la nostra strategia per andare oltre l'aula e concentrarci sugli studenti. Il COVID-19 ci ha semplicemente spinti ad accelerare la nostra strategia per proteggerli durante il passaggio a un ambiente domestico non controllato durante l'aumento dei crimini informatici, del ransomware e degli attacchi di phishing", spiega Gavin Costello, CIO di N4L.

A tal fine, il team IT di N4L necessitava di un servizio di filtraggio DNS che limitasse l'accesso ai siti non adatti agli studenti e al personale, ad esempio siti di pornografia, autolesionismo e altri siti inappropriati. Il servizio doveva applicare la funzionalità SafeSearch ai principali motori di ricerca come Google e includere la protezione da malware/phishing.

Contare su una solida base

Nell'ambito del proprio impegno volto a soddisfare le mutevoli esigenze delle scuole in merito alla capacità e alla sicurezza di Internet, nel 2018 N4L ha aggiornato la propria rete con numerose funzionalità aggiuntive per garantire la sicurezza dei bambini online. Una delle nuove funzionalità ha incluso Akamai Enterprise Threat Protector, che consente di identificare, bloccare e mitigare in maniera proattiva e da remoto le minacce mirate.

Prima di utilizzare Enterprise Threat Protector, N4L si basava su un firewall in sede e un sistema di filtraggio centralizzato per la gestione delle minacce di tutte le scuole della Nuova Zelanda. L'azienda ha implementato una soluzione aggiornata basata sui firewall Fortinet FortiGate, che ha notevolmente migliorato l'approccio alla sicurezza di N4L, e su Enterprise Threat Protector per restare al passo con le minacce in un panorama in rapida evoluzione.

"Sappiamo che studenti e personale sono al sicuro sulla rete scolastica grazie a FortiGate ed Enterprise Threat Protector, ma non avevamo alcuno strumento per proteggerli a casa. Sebbene la maggior parte degli ISP offra soluzioni per la protezione a casa, solo il 3% delle famiglie le utilizza perché sono troppo complicate", spiega Costello.

Avendo a disposizione soltanto due settimane per mettere in atto una soluzione per gli studenti a casa, il team IT esperto di N4L ha capito come sfruttare rapidamente le soluzioni esistenti. "Sapevamo che Enterprise Threat Protector era efficace, ma non l'avevamo utilizzato al di fuori della rete scolastica", continua Clayton Hubbard, Enterprise Architect per N4L.

In una tipica giornata scolastica, N4L Managed Network riceve oltre 250 milioni di richieste DNS dagli 825.000 utenti sulla rete. Enterprise Threat Protector blocca circa 1,8 milioni di tali richieste al giorno.

"N4L è l'unica azienda nel settore dell'istruzione a servire un tale numero di utenti. Molte soluzioni per la sicurezza non offrono una scalabilità sufficiente per supportare i nostri utenti, ma Akamai gestisce quotidianamente un volume sbalorditivo di traffico Internet. Insieme al tasso di efficacia di Akamai con un minor numero di falsi positivi, ciò contraddistingue la soluzione Enterprise Threat Protector. Inoltre, siamo entusiasti della roadmap di Akamai per questa soluzione", afferma Hubbard.

Protezione per migliaia di alunni

Come parte dell'esclusivo filtro "Switch on Safety" di N4L, la soluzione Enterprise Threat Protector è stata testata e pronta per essere implementata in un giorno. N4L è stata in grado di rendere facilmente disponibile il filtro di sicurezza a tutti gli studenti in Nuova Zelanda, in modo da garantire la protezione da contenuti inappropriati e minacce su Internet.

Il filtro di sicurezza blocca l'accesso a una serie di siti web notoriamente poco sicuri e inappropriati, inclusi siti web per adulti e quelli noti per ospitare software inaffidabili, come malware e tentativi di phishing. Come estensione di uno dei molteplici servizi di sicurezza e protezione che N4L ha messo in atto nelle scuole, il filtro è disponibile gratuitamente per studenti e insegnanti per i prossimi due anni. Questo filtro è stato reso disponibile sui laptop forniti dal Ministero dell'Istruzione agli studenti che l'hanno richiesto durante il lockdown causato dal COVID-19. Le istruzioni di configurazione per i genitori e altri utenti sono state rese disponibili sul sito web N4L Switch on Safety.

A sei settimane dal rilascio, il filtro di sicurezza è stato utilizzato da circa 15.500 famiglie su uno o più dei dispositivi dei figli. Inoltre, il filtro ha bloccato più di 1,3 milioni di siti web dannosi e 300.000 minacce online sferrate durante questo periodo.

Il Bream Bay College in Ruakaka, Northland, è stato tra le prime scuole a testare il filtro prima del rilascio su larga scala. Secondo Wayne Buckland, preside del Bream Bay College, "Non si tratta di fidarsi o meno dei bambini. Si tratta di fermare il mondo esterno che tenta di accedere ai dispositivi, rubare informazioni e agire in modo inappropriato. Apprezziamo il fatto che N4L si sia presa cura dei nostri studenti mentre erano online a scuola e che abbiano escogitato un metodo brillante per proteggerli da contenuti dannosi durante l'apprendimento online da casa. Il filtro di sicurezza aiuterà ad alleviare parte dell'ansia della nostra comunità di genitori, preoccupati per la sicurezza online dei propri figli".

Il preside della Weston School di Oamaru, Deidre Senior, aggiunge, "quando abbiamo appreso che i dispositivi stavano entrando nelle case, la mia principale preoccupazione è stata a quali siti web avrebbero potuto accedere i bambini in assenza di filtri come quelli che abbiamo a scuola. Il filtro di N4L ci aiuta a supportare i genitori che potrebbero non essere consapevoli di tutti i pericoli online; in particolare le famiglie senza dispositivi e con Internet limitato, i cui figli ricevono per la prima volta un dispositivo da utilizzare a casa".

"Akamai ci consente di attuare la nostra strategia di protezione dei bambini oltre le mura scolastiche. In tutti gli anni di servizio, non ho mai visto una tale rapida diffusione di un'offerta simile. Abbiamo risposto a una domanda latente e raccontato una storia che ha reso facile comprendere il valore e la necessità di questa soluzione", conclude Costello.

Informazioni su Network for Learning

N4L è un'azienda di proprietà statale che supporta gli obiettivi del governo per l'istruzione dal 2013 tramite la propria rete gestita, che oggi collega tutte le scuole e le kura della Nuova Zelanda a servizi Internet sicuri, veloci e affidabili completamente finanziati e supportati per le scuole statali e parificate. L'azienda ha bloccato più di 582 milioni di minacce alla sicurezza, impedendone l'impatto sugli studenti che hanno utilizzato Internet durante il periodo esaminato nel 2019 (1° luglio 2018 - 30 giugno 2019). Nominata azienda fornitrice della banda larga per il 2018 in Nuova Zelanda, N4L collabora con partner nei settori dell'istruzione, del governo e della tecnologia per aiutare le scuole a ottenere il massimo da una connettività digitale sicura e protetta.



Storie dei clienti correlate

Security

Suntory Business Systems

Read More
Security

Smilegate West

Read More
Security

KKLab

Read More