L'Akamai Intelligent Edge Platform™ permea ogni ambito, dalle aziende al cloud, permettendo ai clienti e alle loro aziende di lavorare con rapidità, efficacia e sicurezza. Ora, anche nel rispetto dell'ambiente

Akamai Sustainability Commitment 2020

Oggi, non è sufficiente che Internet sia rapido, affidabile e sicuro. I nostri clienti vogliono che sia anche ecosostenibile. Per questo motivo, siamo impegnati ad alimentare le nostre attività di rete globali, inclusi i nostri data center esternalizzati, con energia rinnovabile al 50% entro il 2020.

Con le sue centinaia di migliaia di server sparsi in migliaia di sedi distribuite in oltre 140 paesi, l'Intelligent Edge Platform è responsabile del 90% delle nostre emissioni di gas serra legate al consumo di energia elettrica di Livello 2 e di Livello 3. Attraverso una serie di miglioramenti dell'efficienza e della produttività siamo riusciti a svincolare efficacemente la crescita del nostro business dall'impatto in termini di utilizzo di energia ed emissioni di anidride carbonica, ma consumeremo sempre energia e le emissioni di anidride carbonica continueranno a essere strettamente correlate all'energia utilizzata. Per questo motivo, liberare l'energia dalle emissioni di anidride carbonica è una tappa fondamentale del nostro impegno nel mitigare l'impatto ambientale delle nostre attività aziendali e nell'aiutare i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi di decarbonificazione. Per amplificare il più possibile l'impatto dei nostri sforzi, questi obiettivi si applicano alle emissioni di Livello 2 e Livello 3 delle nostre attività aziendali, nonché di quelle dei nostri fornitori e dei data center in condivisione in tutto il mondo.

COME SVINCOLARE LA CRESCITA AZIENDALE DALL'IMPATTO AMBIENTALE ED ENERGETICO

Akamai Sustainability Decoupling Business Growth from Impacts

I nostri principi di approvvigionamento energetico da fonti rinnovabili

Esistono molti modi per fornire l'energia rinnovabile, ma come azienda volevano assicurarci che il nostro investimento facesse la differenza. Dopo aver analizzato i pro e i contro di varie opzioni di approvvigionamento energetico con i nostri clienti e investitori e con le organizzazioni ONG interessate, abbiamo stabilito una serie di principi guida:

  1. Il nostro investimento deve generare un impatto positivo, consentendo di aumentare l'immissione in rete di elettroni rinnovabili.
  2. La produzione di energia rinnovabile deve avvenire all'interno dello stesso mercato energetico in cui hanno luogo le nostre attività, in modo da immettere elettroni rinnovabili nella stessa rete da cui preleviamo energia per le nostre attività.
  3. La nostra strategia di approvvigionamento deve allinearsi con le aspettative dei nostri clienti, ampliando realmente i loro sforzi in termini di sostenibilità della supply chain.

Nonostante la crescita esponenziale del nostro business, stimiamo che attenendoci al nostro obiettivo in fatto di energia rinnovabile riusciremo a ridurre del 35-40% le emissioni di gas serra legate al normale svolgimento delle nostre attività e a riportare le emissioni assolute al di sotto dei livelli del 2015.

Avanzamento fino ad oggi

Ad oggi, Akamai ha siglato tre accordi di acquisto di energia virtuale negli Stati Uniti. Si prevede che le nostre azioni delle centrali di energia solare ed eolica rappresenteranno, rispettivamente, il 23% e il 44% del consumo energetico di rete globale di Akamai e degli Stati Uniti nel 2020. Due dei progetti erano incentrati su una collaborazione di aggregazione tra aziende e acquirenti con Apple, Etsy e Swiss Re, che può servire come modello per aiutare altre aziende con carichi di lavoro inferiori a fornire energia rinnovabile. Stiamo anche valutando opportunità di energia rinnovabile in Europa per gestire le vaste attività dei nostri data center presenti nell'area.

Il grafico riportato di seguito mostra le tempistiche e l'avanzamento fino ad oggi. Qui potrete scoprire di più sui nostri progetti sull'energia rinnovabile, sui piani per raggiungere la quota del 50% e sull'avanzamento dei lavori.

Our Progress

Come amplificare i risultati

Auspichiamo che la nostra strategia di approvvigionamento possa essere presa ad esempio da altre aziende con un modello simile di attività altamente distribuite ed esternalizzate su scala ridotta. A tal fine, la nostra azienda risulta attiva in diverse collaborazioni di settore in qualità di membro del Business Renewables Center del Rocky Mountain Institute (RMI), della Renewable Energy Buyers’ Alliance (REBA) e del gruppo di lavoro Future of Internet Power (FoIP) di BSR.

Tramite queste organizzazioni, condividiamo le nostre esperienze e le lezioni apprese, riducendo la curva di apprendimento per altre aziende. Tramite FoIP, incoraggiamo i fornitori dei nostri data center in condivisione a procurare energia rinnovabile per le proprie strutture e a creare le risorse tali da consentire loro di sviluppare proposte di energia rinnovabile per i propri clienti come differenziatori.

Per ulteriori dettagli in merito ai nostri obiettivi in fatto di energia rinnovabile e riduzione delle emissioni di anidride carbonica, visitate il nostro blog.