Blog

Aggiornamento Della Piattaforma: Akamai Aumenta la Potenza Delle Applicazioni Edge, Ampliando le Possibilità per Gli Sviluppatori

Written by

Alex Balford

June 15, 2021

Alex Balford is a Senior Product Marketing Manager at Akamai Technologies responsible for global marketing activities across Akamai's media delivery solutions portfolio. As a seasoned media professional, he conveys a keen understanding of market and technology trends influencing the evolving TV and OTT landscape. His experience includes marketing technologies that span across OTT content management and delivery, advertising and Content Delivery Networks (CDN). Prior to joining Akamai, he was at SeaChange International.

Alex Balford Blog

Benvenuti all'aggiornamento della piattaforma Akamai: due giorni di nuove funzionalità e innovazioni nella nostra gamma di prodotti per la sicurezza e la tecnologia edge. Oggi esaminiamo i nostri prodotti per la tecnologia edge, che includono edge computing, delivery sull'edge (CDN) e altri prodotti e servizi complementari in grado di aiutare i clienti ad offrire eccellenti experience digitali. Akamai annuncia nuovi prodotti e funzionalità nell'ambito dell'aggiornamento della piattaforma per consentire ai clienti di creare applicazioni edge più potenti e offrire user experience migliori.

Gestione tramite il cambiamento sull'edge

Dall'inizio della pandemia, abbiamo assistito a una serie di cambiamenti a un ritmo incessante. Secondo un sondaggio di McKinsey & Company, in pochi mesi la risposta al COVID-19 ha accelerato l'adozione del digitale di diversi anni sia a livello organizzativo che di settore. Akamai ha vissuto questo ritmo incessante in prima persona. L'Akamai Intelligent Edge Platform ha raggiunto un record nel picco di traffico di 200 Tbps in un solo giorno a marzo 2021. Akamai ha impiegato più di 20 anni per raggiungere un picco di traffico di 100 Tbps in un solo giorno nel 2019 e meno di due anni per raddoppiare tale valore. Abbiamo osservato che molte organizzazioni si affidano all'edge per stare al passo con il cambiamento e l'innovazione nell'ambiente attuale, con gli sviluppatori in prima linea.

L'edge computing sulla piattaforma CDN più distribuita al mondo: un punto di svolta per gli sviluppatori

Akamai opera sull'edge da oltre 20 anni. Gli indicatori del picco di traffico mostrano come la dipendenza dall'edge sia cresciuta nel tempo: 1 Tbps nel 2008, 10 Tbps nel 2012, 100 Tbps nel 2019 e 200 Tbps nel 2021. Oggi, Akamai rimane la piattaforma edge più grande e distribuita a livello globale, con oltre 4.200 punti di presenza (PoP) dislocati in più di 1.400 reti in quasi 950 città, in 135 paesi in tutto il mondo. Migliaia di clienti utilizzano quotidianamente l'Akamai Intelligent Edge Platform per proteggere e ottimizzare le performance di applicazioni, siti web, API o contenuti multimediali. Quando parliamo di edge computing, intendiamo rendere disponibile la portata globale della nostra CDN in costante crescita e consentire agli sviluppatori di scrivere ed eseguire codice sul nostro edge, più vicino agli utenti finali.

Per fare ciò, Akamai ha investito molto in EdgeWorkers, la nostra piattaforma di computing senza server a bassa latenza, che ha reso disponibile l'Akamai Intelligent Edge agli sviluppatori e ha permesso loro di iniziare a costruire le proprie experience digitali sulla nostra piattaforma, semplicemente scrivendo codice. Con questo aggiornamento della piattaforma, Akamai annuncia nuove funzionalità che cambiano le regole per gli sviluppatori, offrendo loro un controllo ancora maggiore per creare potenti experience digitali all'avanguardia.

Lelah Manz, SVP Edge Product and Business Strategy Lelah Manz offre un'anteprima dell'aggiornamento della piattaforma.

Annunci

EdgeKV, il nuovo database edge chiave-valore (KV) progettato per memorizzare o scrivere dati strutturati o semi-strutturati. Offre un accesso affidabile alle informazioni utilizzate per il supporto delle applicazioni senza server in esecuzione in EdgeWorkers. Poiché un numero sempre maggiore di funzionalità dell'applicazione si spostano sull'edge, l'accesso rapido ai dati è fondamentale per garantire una bassa latenza e un'ottima user experience. Con EdgeKV, le applicazioni senza server possono fornire risposte rapide alle richieste accedendo ai dati nelle posizioni dell'edge vicine agli utenti finali senza dover recuperare informazioni da un cloud o da un data center di origine. Ciò significa che non dovrete più perdere tempo a preoccuparvi della replica, dei backup o delle ottimizzazioni del database. EdgeKV vi consente di concentrarvi sui dati e sul codice che li utilizza.

In un esempio, molti clienti hanno utilizzato EdgeWorkers per creare un microservizio di geolocalizzazione basato su IP sull'edge. Tuttavia, un cliente richiedeva un modo più granulare per determinare la posizione fisica di un utente per aiutarlo a conformarsi alle leggi locali di un determinato stato. EdgeKV ha consentito a questo cliente di scrivere e memorizzare i dati necessari per eseguire calcoli di geolocalizzazione più complessi, mappando le coordinate di longitudine e latitudine dell'utente ai confini dello stato: sull'edge e vicino alla logica di EdgeWorkers.

EdgeWorkers: Akamai sta semplificando le fasi iniziali del processo di distribuzione del codice per gli sviluppatori. L'introduzione di livelli di risorse crea opzioni di prezzo flessibili che gli sviluppatori possono scegliere per soddisfare le proprie esigenze. Sono ora disponibili due livelli: Basic Compute per applicazioni con minor consumo di CPU e memoria e Dynamic Compute per applicazioni con livelli più elevati. Entrambi sono dotati di livelli di utilizzo gratuito fino a 30 milioni di eventi EdgeWorkers per livello al mese. Ciò significa fino a 60 milioni di eventi EdgeWorkers gratuiti ogni mese. L'aggiunta di avanzate funzionalità di debug offre agli sviluppatori una migliore visibilità sullo stato della loro applicazione, restituendo informazioni di diagnostica tramite intestazioni di risposta sicure.

Akamai semplifica, inoltre, lo sviluppo da parte dei partner su Akamai. All'inizio di quest'anno, Akamai ha collaborato con Queue-it per immettere sul mercato Vaccine Edge. Mentre molti siti web di registrazione delle vaccinazioni anti COVID-19 faticavano ad adattarsi e a mantenere il tempo di attività a causa dell'elevato numero di richieste, Queue-it ha utilizzato EdgeWorkers per sfruttare la potenza della piattaforma edge di Akamai per migliorare il processo di somministrazione dei vaccini. Il codice consente ai clienti di creare sale d'attesa brandizzate con una logica di accodamento tale da soddisfare l'elevata richiesta degli utenti che cercano di prenotare un appuntamento. Un sito web di registrazione delle vaccinazioni gestito da uno degli Stati Uniti, che esegue il codice EdgeWorkers, ha gestito con successo 1,15 milioni di utenti in soli cinque minuti.

Affidabilità e performance delle API di livello globale su larga scala

La trasformazione digitale rimane al centro dell'attenzione per molte organizzazioni in tutto il mondo e continua ad aumentare l'adozione delle architetture di microservizi. Lo spostamento delle funzionalità delle applicazioni sull'edge, in cui è possibile sfruttare la vicinanza agli utenti finali per ridurre la latenza e migliorare le performance, aumenterà la necessità di una progettazione modulare delle applicazioni, con microservizi distribuiti sull'edge e nel cloud, che comunicano tra loro tramite le API. Le API sono diventate rapidamente un elemento strategico per connettere le moderne applicazioni e i fattori trainanti delle experience digitali. Solo nel 2020, Akamai ha distribuito oltre 300 mila miliardi di richieste API. I continui investimenti di Akamai nella delivery delle API mirano a promuovere un'eccellenza costante e ad estendere la nostra posizione di leadership in vista della crescita del traffico API prevista per il futuro.  

Annuncio

API Acceleration, il più recente prodotto per la delivery di Akamai, specificamente ottimizzato per il traffico delle API, fornisce migliori livelli di affidabilità e performance su larga scala e consente di offrire user experience rapide e coinvolgenti. Le applicazioni di importanza critica rivolte agli utenti si basano sempre più su transazioni API ridotte e altamente dinamiche, pur risultando a elevato utilizzo di calcolo, sensibili alla latenza e soggette a picchi. Il prodotto utilizza dispositivi hardware recentemente implementati sulla rete edge distribuita di Akamai, capacità riservate per il traffico API, routing prioritario, memorizzazione nella cache GraphQL e altre funzionalità tali da garantire il corretto completamento delle transazioni API e la loro elevata disponibilità anche durante i massicci picchi di traffico.

Questi sono solo i punti salienti. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento della piattaforma, potete visitare il nostro sito web, guardare il video oppure leggere il post della community per scoprire di più su tutte le nuove funzionalità dei prodotti per la tecnologia edge di Akamai.

Non perdete il 2° giorno, nel corso del quale illustreremo le novità relative alla sicurezza.



Written by

Alex Balford

June 15, 2021

Alex Balford is a Senior Product Marketing Manager at Akamai Technologies responsible for global marketing activities across Akamai's media delivery solutions portfolio. As a seasoned media professional, he conveys a keen understanding of market and technology trends influencing the evolving TV and OTT landscape. His experience includes marketing technologies that span across OTT content management and delivery, advertising and Content Delivery Networks (CDN). Prior to joining Akamai, he was at SeaChange International.