Grant Thornton

L'azienda di consulenza internazionale ha ridotto drasticamente il numero di VPN e l'uso di HTTPS grazie ad una perfetta integrazione con Akamai

"Siamo rimasti sorpresi dalla portata delle funzionalità offerte da Enterprise Application Access, una soluzione che supporta attività di controllo e registrazione, nonché diversi metodi di autenticazione, integrandosi perfettamente nella soluzione da noi offerta, a differenza di altre soluzioni del settore".

Mike Harris, Partner, Digital Risk, Grant Thornton

Grant Thornton fa parte di una rete globale di aziende indipendenti che offrono servizi professionali fiscali, di consulenza e assicurazioni. L'azienda presta molta attenzione alla qualità e offre informazioni dettagliate per aiutare le organizzazioni a destreggiarsi nell'instabile mercato di oggi. Grant Thornton Ireland è l'azienda di servizi professionali con il tasso di crescita più alto del paese. Conta 53 partner e più di 1.450 dipendenti, con una rete globale di circa 56.000 persone che lavorano in società di contabilità e consulenza indipendenti in più di 140 paesi.

Negli ultimi anni, questa organizzazione di servizi professionali ha rivoluzionato il suo modello di delivery dei servizi per rispondere alle mutevoli esigenze dei clienti, fino ad arrivare ad un programma che aiuta i clienti a creare strategie tali da riportare i dipendenti sul loro posto di lavoro con il sostegno di avanzati processi digitali. A tale scopo, per supportare tali servizi, è stato necessario ricorrere a un livello maggiore di tecnologie e servizi basati su cloud, come le piattaforme di eDiscovery (Electronic Discovery). Considerando l'aumento delle soluzioni tecnologiche offerte, l'azienda ha cominciato a preoccuparsi maggiormente della sicurezza e delle online experience dei suoi clienti.

Le sfide poste dalle diverse esigenze di un accesso sicuro

In qualità di provider di eDiscovery più importante in Irlanda, Grant Thornton offre soluzioni di eDiscovery e informatica per scopi legali in grado di aiutare i clienti ad affrontare le sfide poste dal proliferare dei dati elettronici nell'ambito di controversie, cause e indagini spesso complesse. L'organizzazione aiuta i clienti a risalire alle informazioni più importanti e stabilisce l'approccio migliore per identificare, raccogliere, esaminare e produrre dati elettronici, grazie a processi consolidati e ripetibili da produrre in un'aula di tribunale.

L'organizzazione offre questo tipo di eDiscovery grazie all'applicazione Relativity, ospitata nei suoi data center in Irlanda. Quando ha avuto la necessità di trasferire informazioni al di fuori del Regno Unito e produrle a Dublino per un delicato caso legale, Grant Thornton ha avuto bisogno di un modo più semplice e sicuro per consentire ai consulenti legali e ai funzionari giudiziari di accedere all'applicazione Relativity.

Secondo Mike Harris, partner del settore Digital Risk per Grant Thornton, "le tecnologie da noi utilizzate garantiscono la sicurezza della nostra piattaforma di eDiscovery come nel caso di una soluzione cloud. Tuttavia, abbiamo riscontrato difficoltà nell'affrontare le varie esigenze di accesso dei diversi destinatari. Era fondamentale per noi risolvere questo problema, date le crescenti preoccupazioni legate al GDPR".

All'epoca, l'organizzazione gestiva diverse VPN e utilizzava l'HTTPS per soddisfare vari requisiti di accesso. Tuttavia, aveva difficoltà a stabilire quali utenti potevano accedere a quali applicazioni e a quali utenti revocare facilmente l'accesso. Inoltre, il personale dei suoi clienti accedeva alla piattaforma di eDiscovery da vari paesi e tramite diversi tipi di connessioni, ad esempio da reti domestiche a banda larga, biblioteche pubbliche e reti wireless. Data la situazione, il metodo predefinito per il controllo degli accessi è risultato una combinazione di elenchi di indirizzi IP consentiti, nomi utente e password. Tuttavia, il metodo non funzionava per le reti cellulari, che, in genere, cambiano spesso il proprio indirizzo IP.

Vista l'acquisizione di un maggior numero di clienti, Grant Thornton aveva bisogno di un metodo tale da ridurre i costi necessari per soddisfare diverse esigenze di accesso e per garantire, al contempo, un livello di sicurezza leader nel settore e un'eccellente customer experience.

Appello alle competenze di terzi in ambito tecnologico

Grant Thornton si è rivolta a CTI Global, un'azienda internazionale di servizi IT e partner di Akamai. La sua necessità principale era lavorare con un unico fornitore in grado di fornire una soluzione prevista dalla giurisdizione irlandese.

Lavorando a stretto contatto con Grant Thornton, CTI Global ha sviluppato una soluzione tecnologica completa per la delivery delle applicazioni. La soluzione ha compreso infrastruttura cloud privata, server, storage, firewall, connettività Internet e connessioni private da un data center di Dublino agli uffici di Grant Thornton e Akamai Enterprise Application Access.

"Stiamo cercando di prevedere le esigenze di autenticazione dei clienti e le modalità con cui vorrebbero interagire con il nostro sistema di eDiscovery. La realizzazione di un tale tipo di infrastruttura non è parte del nostro lavoro usuale, pertanto, ci affidiamo ai nostri partner per lavorare in modo più tempestivo e proattivo. Siamo rimasti sorpresi da quanto velocemente CTI Global sia riuscita a creare una soluzione adatta anche alle esigenze future, in grado di soddisfare vari requisiti di accesso e di adattarsi alle esigenze dei nostri clienti, in tutte le sedi di Grant Thornton che vorranno trarne vantaggio", afferma Harris.

Enterprise Application Access è un servizio facile da implementare, che offre un accesso alle applicazioni sicuro e di alta qualità, senza la necessità di accedere alla rete e riducendo, al contempo, i rischi, le complessità e i costi legati alla delivery delle applicazioni. Il servizio fornisce funzionalità sicure di autenticazione delle identità, accesso Single Sign-On, autenticazione multifattore e monitoraggio delle applicazioni su più posizioni.

"La nostra azienda gestisce una propria attività di consulenza sulla cybersicurezza su cui si fonda la nostra competenza nel settore. Siamo ben coscienti della posizione di leader ricoperta da Akamai e siamo rimasti sorpresi dalla portata delle funzionalità offerte da Enterprise Application Access, una soluzione che supporta attività di controllo e registrazione, nonché diversi metodi di autenticazione, integrandosi perfettamente nella soluzione da noi offerta, a differenza di altre soluzioni del settore", continua Harris.

Niente più dipendenza dalle VPN

Grant Thornton ha trovato una soluzione completa e facile da gestire. Pur utilizzando ancora una VPN per accedere all'infrastruttura back-end, ha ridotto notevolmente il numero di VPN che deve gestire. "Le precedenti VPN punto-punto da noi utilizzate per le soluzioni dei clienti richiedevano elevati costi di gestione, che, pertanto, ora sono stati eliminati. Adesso il nostro team può concentrarsi completamente sulle problematiche dei clienti e sulla delivery dei servizi", afferma Harris.

Inoltre, Grant Thornton ha ridotto di circa un terzo il tempo necessario per gestire e garantire l'accesso degli utenti a Relativity, la sua applicazione di eDiscovery. "Poiché la gran parte delle nostre tecnologie viene utilizzata nei tribunali, deve funzionare sempre in modo impeccabile. In precedenza, avevamo bisogno di una quantità di tempo spropositata per garantire l'accesso degli utenti, specialmente quando si verificavano interruzioni a causa del cambio dell'indirizzo IP. Adesso i nostri clienti possono usufruire di un'experience più fluida e noi non riceviamo più chiamate a tutte le ore", afferma Harris.

Oltre ad essere una grande vittoria per Grant Thornton e per i suoi clienti, questa soluzione rappresenta un altro passo verso l'evoluzione del sistema di sicurezza dell'organizzazione. "Poiché la nostra soluzione viene sempre più integrata negli ambienti aziendali dei nostri clienti, ci stiamo muovendo verso un modello Zero Trust e sappiamo che Akamai sarà in grado di aiutarci in questo processo", conclude Harris.

Informazioni su Grant Thornton Ireland

Grant Thornton è l'azienda di servizi professionali con il tasso di crescita più alto in Irlanda. Con oltre 1.450 persone dislocate in sette sedi in Irlanda e 56.000 dipendenti in oltre 140 paesi del mondo, siamo in grado di offrire ai nostri clienti le competenze di operatori locali, l'esperienza di professionisti nazionali e una copertura globale, per aiutare le aziende a conseguire il successo prefissato, ovunque in tutto il mondo. Le nostre soluzioni sono adatte a ogni tipo di sfida commerciale. I clienti ci scelgono perché l'ampia gamma di servizi finanziari e commerciali da noi offerti sono disponibili, forniti in maniera innovativa e conformi agli standard più elevati. Grant Thornton si impegna nell'intento di sviluppare rapporti commerciali a lungo termine.


Storie dei clienti correlate

Security

Suntory Business Systems

Akamai Technical Advisory Service (TAS) supports and resolves massive Website Analysis and Improvement
Read More
Security

Smilegate West

Smilegate West delivers a high-quality game experience for thousands of players, blocking DDoS attacks with Akamai
Read More
Security

Riachuelo

Akamai helps Brazilian fashion retailer Riachuelo prioritize a safer consumer experience while increasing e-commerce performance by 40%
Read More