Test e ottimizzazione delle performance front-end

Per quanto tempo gli utenti devono aspettare il caricamento del sito?

Migliorare le performance del sito web dove è più necessario. Individuare e risolvere i problemi front-end.

Poiché il tempo di risposta per la maggior parte degli utenti viene speso sul front-end, è proprio là che vengono ripagati gli sforzi di ottimizzazione delle performance.

Come mezzo di creazione di siti web ottimizzati per dispositivi mobili, il servizio FEO (Front End Optimization) mira al front-end o "ultimo miglio" della fruizione dei contenuti Web: distribuzione sulla rete wireless e rendering HTML nel browser. Per migliorare le prestazioni sul front-end, il servizio FEO adotta diverse tecniche, tra cui:

  1. Ridurre il numero di richieste necessarie al recupero delle risorse di ogni pagina
  2. Ridurre le dimensioni del payload necessario a soddisfare ogni richiesta
  3. Ottimizzare le priorità di elaborazione lato client e l'efficienza di esecuzione degli script
  4. Gestire script di terze parti

L'unico modo per implementare correttamente queste strategie consiste nel monitorare, misurare e analizzare costantamente le performance front-end. Il RUM (Real User Monitoring) offre l'intelligence necessaria per offrire le migliori user experience possibili. Non solo visibilità in tempo reale sul comportamento degli utenti sul sito, ma anche correlazione tra le modifiche alle performance front-end e le metriche di business, come le frequenze di rimbalzo e di conversione.

Scoprite di più sulle soluzioni per l'ottimizzazione FEO e l'ottimizzazione web per dispositivi mobili di Akamai.